Tour Tanzania, nel regno dei leoni

Viaggio in Tanzania, tour safari privato in Tanzania con visita dei parchi del Nord, Serengeti, Tarangire, Lake Manyara e cratere di Ngorongoro con pernottamenti in campi tendati fissi e lodges.

Catalogo: Linea di Viaggio:

Descrizione

Durata: 9 giorni / 6 notti
Codice: TATC0904
Partenze individuali: tutti i giorni, minimo 2 persone.
Partenze di gruppo: non effettuate, tuttavia possiamo fornire il viaggio a gruppi precostituiti.
Stagionalità: tutto l’anno tranne durante il periodo delle piogge. La stagione delle piogge al Nord del paese va da marzo a maggio, il periodo delle piccole piogge va da ottobre a dicembre.

Contatti
+39 0142 231561
info@nbts.it
dal lunedì al venerdì
10.00-12.00 e 15.00-18.00

Le principali attrazioni del viaggio:
- L’incredibile fauna selvatica, come vivere in un documentario
- La possibilità di fare delle foto indimenticabili
- Il Parco Nazionale del Lago Manyara, regno di molte specie di uccelli
- Il fotosafari nel Cratere di Ngorongoro, tra enormi branchi di zebre e antilopi
- Parco Nazionale del Serengeti, uno dei parchi più famoso al mondo
- Il Parco Nazionale del Tarangire, il parco dei giganti tra enormi baobab e mandrie di elefanti

Splendido safari in Tanzania per esplorare uno dei più famosi parchi del mondo, il Serengeti National Park. In questo viaggio si visiteranno anche gli altri parchi nazionali del paese come il Tarangire National Park, il Lake Manyara National Park e l’area di Conservazione del Cratere di Ngorongoro. Si tratta dei parchi del Nord della Tanzania, ovvero quanto di più rispondente alla nostra memoria ancestrale di nomadi e cacciatori, quando l’uomo viveva seguendo gli spostamenti dei grandi branchi di migratori che gli fornivano nutrimento, vestiario, e il necessario per fabbricare i primi utensili. Incontreremo mandrie di animali selvatici come le zebre, le gazzelle, i bufali, gli elefanti, gli gnu, e i con un po’ di fortuna più rari leoni, ghepardi, leopardi e rinoceronti. I pernottamenti dell’itinerario sono previsti in strutture standard, dai lodge e campi tendati fissi.

1° giorno: Italia – Volo
Partenza con volo di linea dall’Italia. Pernottamento in volo.
Pasti: -/-/-

2° giorno: Arusha
Arrivo all'aeroporto internazionale di Kilimangiaro. Incontro con il nostro personale locale e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
Pasti: -/-/C

3° giorno: Arusha – Parco Nazionale del Lago Manyara - Karatu
Dopo la prima colazione, partenza per il Lake Manyara National Park, occupato per 2/3 dall'omonimo lago, sorge in posizione estremamente scenica, sotto alla parete della Rift Valley. L’area racchiude ambienti estremamente vari, dalle foreste pluviali che prosperano grazie all'abbondanza d’acqua sotto la scarpata, alle savane aperte, agli ambienti umidi a bordo lago, regno di molte specie di uccelli. Giornata di fotosafari. In serata si raggiungerà Karatu. Cena e pernottamento al lodge.
Pasti: C/P/C

4° giorno: Cratere di Ngorongoro
Colazione al lodge. Giornata interamente dedicata al fotosafari. Il Cratere di Ngorongoro, con la sua piana dai 15 a 20 chilometri di diametro, percorsa da enormi branchi di zebre ed antilopi e circondata da pareti di oltre 650 metri di altezza, è forse l’area protetta più famosa di tutta l’Africa e, dal 1978, è dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell’umanità. Ngorongoro non è un parco, ma una Conservation Area gestita autonomamente. Qui, a differenza che nei parchi, viene riconosciuto alle comunità Maasai il diritto di residenza e di pascolo. All'interno del cratere si possono trovare praticamente tutti i principali mammiferi africani ad eccezione delle giraffe e nel lago salato, si possono ammirare numerosissime specie ornitologiche, tra i quali spiccano per bellezza ed eleganza stormi di fenicotteri rosa. Si calcola che la formazione del cratere risalga a circa due milioni e mezzo di anni fa e che esso possa aver raggiunto una altezza superiore a quella del Kilimangiaro, per poi crollare verso l’interno e dare luogo alla conformazione attuale. Anche il clima si differenzia in questo luogo: mentre sul bordo, che è alto circa 2300 metri, il clima è freddo e spesso nebbioso, all'interno della caldera l’aria è calda e secca e la vegetazione cambia rapidamente a seconda della stagione. In serata partenza per il Parco del Serengeti. Cena e pernottamento al lodge.
Pasti: C/P/C

5° giorno: Parco Nazionale del Serengeti
Colazione al lodge. Il Serengeti è il Parco più famoso della Tanzania e uno dei più noti al mondo. Le sue piane che si estendono oltre l’orizzonte sono lo scenario della colossale migrazione di circa 1.500.000 di gnu e 400.000 zebre che lo percorrono ciclicamente alla ricerca di pascoli. Il tipo di vegetazione caratteristica del Serengeti, la savana aperta, facilita gli avvistamenti ed è per questo motivo che qui sono possibili fotosafari senza uguali. Questo parco con i suoi quasi 15.000 kmq di distese di erbe basse e savana punteggiata dalle caratteristiche acacie ad ombrello confina con la riserva del Masai Mara in Kenya. Intorno a loro si muovono i grandi predatori: leoni, leopardi, ghepardi e iene. In nessun altro posto al mondo si può vedere una tale concentrazione di gnu, zebre e antilopi. Gli erbivori come gli gnu e le zebre sono qui concentrati per la grande migrazione annuale che li porta ad affrontare l’attraversamento di grandi fiumi dove molti di loro finiscono divorati, mutilati o affogati. Trascorrono la stagione secca nel settore settentrionale e occidentale del Serengeti per poi spostarsi nuovamente a sud con l’arrivo delle piccole piogge. Giornate dedicate al fotosafari. Cena e pernottamento al campo tendato.
Pasti: C/P/C

6° giorno: Parco Nazionale del Serengeti - Karatu
Colazione al campo. Mattinata dedicata al fotosafari nel Parco Nazionale del Serengeti. Al termine partenza per Karatu. Lungo il percorso visita (facoltativa) delle Gole di Olduvai, uno dei più importanti siti archeologici africani; i ritrovamenti effettuati in questa zona hanno svolto un ruolo importante nella nostra comprensione dello sviluppo e delle origini della specie umana. In serata si raggiunge Karatu. Sistemazione in lodge, cena e pernottamento.
Pasti: C/P/C

NOTA: Gole di Olduvai (Olduvai Gorge), si tratta di una deviazione che richiede circa 2/3 ore ti tempo, che vengono sottratte ai safari, il tutto per vedere una gola dall'alto e un piccolo museo dove ci sono solo copie in gesso dei ritrovamenti. Alcuni clienti hanno iniziato a dire che si potrebbe evitare di includere questa deviazione "d’ufficio" negli itinerari e lasciarla come facoltativa per chi è interessato (tipo le famiglie con bambini che così imparano la storia dell'origine dell'uomo). L'ingresso è di 35 dollari a testa e potremo decidere di volta in volta se includere questa sosta in base ai gusti di ognuno.

7° giorno: Karatu - Parco Nazionale del Tarangire
Dopo la prima colazione, partenza per il Tarangire National Park. Il Tarangire è il parco dei giganti, il suo emblema sono enormi baobab e numerose mandrie di elefanti. Questo parco selvaggio è percorso dal corso del fiume omonimo, che nella stagione secca (da giugno a novembre) attira numerosissimi erbivori e predatori. Il Tarangire si estende a sud est del lago Manyara, tra le pianure Masai e la macchia arida ed è l’habitat ideale per tutte le specie animali e vegetali tipiche della regione. Tra giugno e novembre le steppe Maasai si prosciugano e grandi mandrie di elefanti, bufali, taurotraghi, damalischi, orici e gazzelle si concentrano attorno alle rive del fiume Tarangire. Se ne allontaneranno solo all’arrivo delle piccole piogge. Nel pomeriggio è previsto il game drive all’interno del parco. Cena e pernottamento al lodge.
Pasti: C/P/C

8° giorno: Parco Nazionale del Tarangire - Arusha – Volo
Colazione al lodge. Partenza per Arusha dove sosteremo per il pranzo prima del trasferimento in aeroporto in tempo utile per l'imbarco sul volo di rientro in Italia.
Pasti: C/P/-

9° giorno: Italia
Notte in volo, arrivo in Italia.
Pasti: -/-/-

Prezzi 2020

quota per 2 partecipantiquota per 4 partecipantiquota per 6 partecipanti
€ 3.140€ 2.580€ 2.410

I prezzi indicati si intendono per persona
Tariffe valide fino al 31 dicembre 2020
Cambio Euro/Dollaro: 1,10

  • Cambio: una variazione del +/- 3% del tasso di cambio potrebbe portare ad un ritocco delle quote.
  • Si applicano le condizioni del contratto di viaggio che si trovano sul sito www.nbts.it.
  • I prezzi di tasse e imposte non dipendono dalla nostra volontà e possono cambiare senza preavviso.
NBTS Viaggi
+39 0142 231561
info@nbts.it
dal lunedì al venerdì
10.00-12.00 e 15.00-18.00
Contatti
+39 0142 231561
info@nbts.it
dal lunedì al venerdì
10.00-12.00 e 15.00-18.00
NBTS Viaggi
4.8
Basato su 40 recensioni
powered by Google

Quest'anno, mia moglie ed io, abbiamo scelto di visitare la Giordania affidandoci a NBTS e devo dire che abbiamo fatto la scelta giusta! Di tutti i viaggi... leggi di più

thumb Roberto Fassina
Settembre 1, 2022

Dopo diverse ricerche, finalmente sono riuscita a trovare un tour operator competente e realmente disponibile a soddisfare le mie richieste. Volevo visitare la Giordania evitando di partecipare a un viaggio... leggi di più

thumb Roberta Saettone
Agosto 27, 2022

Per la prima volta mi sono affidat ad NBTS tour operator e sono rimasta estremamente contenta! Un viaggio molto desiderato e finalmente realizzato. Ho viaggiato in lungo e in largo,... leggi di più

thumb Cristina Rasario
Giugno 13, 2022

Ci siamo affidati ad NBTS per questo meraviglioso viaggio. Siamo stati un po’ più della media, esattamente 11 giorni pieni in Giordania e potremmo dire di aver davvero visto tutto! Vogliamo... leggi di più

thumb diletta diverio
Giugno 13, 2022

Splendido viaggio in Giordania, tutto perfetto, dall’organizzazione e assistenza: sia prima di partire, sia durante il viaggio. Ottimi gli Hotel e meravigliosi i luoghi, grazie anche a Samir, la guida... leggi di più

thumb Alessandra Bechis
Giugno 12, 2022