COLOMBIA

NBTS Tour Operator Catalogo Viaggi Colombia

La Colombia è una destinazione emergente del continente latino americano, un paese tanto affascinante quanto poco conosciuto. Bogotà con il Museo dell'Oro e i quartieri coloniali, le cittadine coloniali come Popayan, Santa Fe de Antioquia e Villa de Leyva e la cattedrale di sale di Zapaquira. Ma anche tracce di antiche civiltà nel Parco Archeologico Sant Agustin. La natura del deserto di Tatacoa, le valli della Zona Cafetera e il Parco di Tayrona. Per concludere il viaggio, quale modo migliore che rilassarsi nelle acque cristalline delle Isole Sant'Andres, Providencia e dell'arcipelago del Rosario, oppure di visitare Cartagena de Indias.

Cosa Vedere

Bogotà

Bogotà è una città cosmopolita, con i suoi 7 milioni di abitanti che giungono a vivere in città da varie parti del paese. Un caleidoscopio di genti e culture che fa della capitale un vero microcosmo della società colombiana. Una città dai mille volti che varia dalle costruzioni della città moderna agli edifici storici in stile coloniale e repubblicano. Molto variegata è l’offerta culturale della città, così come non manca il divertimento serale con tanti ristoranti, bar e locali notturni. Da Visitare il Museo dell’Oro, Il Santuario di Monserrate, Il Museo Nazionale, La Quinta di Bolivar, La Candelaria, Il Museo del Chico, Il Museo d’Arte Moderno, La Cattedrale del Sale di Zipaquira. Altitudine: 2.600 metri Temperatura media: 14 gradi
Piazza Bolivar, la piazza principale di Bogotà
Piazza Bolivar, la piazza principale di Bogotà

Info sul viaggio

Per i cittadini italiani in viaggio in Colombia è necessario il passaporto in corso di validità con almeno sei mesi di validità residua che permette di soggiornare nel paese tre mesi. Si raccomanda che la data di scadenza del passaporto non sia inferiore ai tre mesi dalla data di entrata in Colombia. Le autorità colombiane non ammettono viaggiatori con libretto del passaporto deteriorato. Il visto d'ingresso non è necessario e al momento dell’ingresso nel Paese il soggiorno è permesso fino a 90 giorni. Biglietto di ritorno è necessario, e viene richiesto anche dalle compagnie aeree al momento della partenza dall’Italia. Si raccomanda di portare una versione cartacea del biglietto di ogni viaggiatore per evitare il diniego di imbarcare al momento della partenza. Per i viaggiatori che dopo la loro permanenza in Colombia proseguano verso un Paese terzo, è possibile presentare il biglietto di uscita, anche se non verso l’Italia. Nel caso in cui i viaggiatori riescano ad imbarcarsi senza biglietto di ritorno, una volta giunti a Bogotà può essere negato l’ingresso nel paese .

Dal nostro blog

Colombia, Cartagena e la costa caraibica

Cartagena de Indias è una città leggendaria per la sua storia e la rinomata bellezza, definita da tutti come la meta più affascinante della Colombia....

Condividi!

Visualizzazione del risultato