La cucina caraibica

Se è vero che si è ciò che si mangia, ai Caraibi si può diventare chiunque si desideri, grazie ad una cucina varia e di stile, preparata con ingredienti provenienti da tutto il mondo. La storia caraibica ha fatto sì che i coloni e le popolazioni immigrate creassero scambi e commerci con i propri luoghi di origine di materie prime e ricette: gli europei, per esempio, portarono l’ananas caraibico alle Hawaii e l’albero del pane a Tahiti. Anche le ricette e la preparazione dei cibi subirono numerose influenze, che continuano anche oggi grazie alle numerose esperienze all’estero che spesso i cuochi caraibici realizzano per poi tornare a casa carichi di nuove idee.

Le destinazioni caraibiche offrono una cucina variegata, che va dai menù tipicamente europei ai piatti locali, come stufati e zuppe speziati, risultato dell’influenza delle Indie Occidentali, o la cucina creola a base di verdure esotiche come patate dolci, manioca e gombi. Anche l’offerta di locali si basa su strutture di ogni tipo, dagli eleganti ristoranti che offrono un servizio impeccabile ai chioschi lungo le strade e le spiagge.

Le numerose varietà di frutta dolce e saporita, dalle migliori banane al cocco fresco ai manghi sugosi, colorano le tavole, decorano i piatti e offrono un gusto unico, oltre ad insaporire e ad essere la base per numerosi cocktail, che insieme al rum e alle birre sono tra le bevande più apprezzate. Una menzione speciale va al pesce, abbondante e freschissimo: oltre a degustarlo sulle tavole, è possibile dilettarsi con la pesca. Molte le imbarcazioni a noleggio e i tour dedicati, con gite in mare aperto o al largo delle coste locali.


Stoccafisso con Callaloo

Ingredienti:
- gr. 250 di callalloo tritato
- gr. 250 di stoccafisso
- 3 pomodori tritati
- 1 cipolla media affettata
- 1 peperone rosso tritato
- 3 cucchiai di burro
- 1 rametto di timo fresco o 1 cucchiaino di timo essiccato
- ½ peperoncino fresco tritato
- pepe nero macinato

Preparazione : Ammollare lo stoccafisso in acqua fredda per almeno per una notte. Portate una pentola di acqua fredda a ebollizione e farvi sobbollire dolcemente il pesce per circa 20 minuti, fino a quando diventa morbido. Scolare, lasciare raffreddare, rimuovere spine, pelle e sminuzzare il pesce. Lavare il callaloo, spellarne i gambi, tritarli insieme alle foglie. Sciogliere il burro in una grande padella e lasciarvi soffriggere la cipolla e il peperone con il pepe, il peperoncino e il timo per circa 5 minuti. Aggiungervi il callaloo con mezzo bicchiere d’acqua, mettere il coperchio e cuocere lentamente per un quarto d’ora. Versarvi quindi lo stoccafisso sminuzzato e i pomodori e proseguire la cottura per una decina di minuti fino a quando si è consumato il liquido di cottura. Spegnere e servire accompagnato con igname e platani fritti a fettine.

 

Congris (Riso con fagioli e maiale)

Ingredienti:
450 g di riso parboiled
250 g di fagioli neri o rossi
200 g carne grassa di maiale o lardo a pezzetti, 
- sale 
- olio
- aglio
- cipolla
- peperoni

Preparazione : Mettere per 8 ore circa i fagioli neri o rossi a bagno. Il giorno successivo, in una pentola a pressione, ammorbidite i fagioli finchè punzecchiandoli con una forchetta si schiacciano. Non devono essere completamente cotti perchè finiranno la cottura assieme al riso. A parte, in una pentola grande, soffriggete lentamente il condimento fatto con olio, cipolla, peperoni e pezzi di carne grassa di maiale (grasselli, lardo, pancetta, ecc. Vanno bene anche dei pezzetti d'agnello), sale o meglio un dado. Aggiungete il riso e fatelo
soffriggere senz'acqua. Aggiungete i fagioli, che avrete cucinato precedentemente, una tazza e mezza d'acqua. L'acqua deve essere quella usata per cuocere i fagioli per dar colore al congris. Versate il tutto nella pentola a pressione e fate cucinare a fuoco lento senza mescolare finchè il riso si ammorbidisce.



Langosta en pure de tomate (Aragosta in crema di pomodoro)

Ingredienti:
- 3 aragoste intere lessate
- 3 cucchiai di olio
- 1 spicchio di aglio
- 1 porro
- 1/4 tazza di vino fermo
- 1/2 tazza di vino bianco
- 3 pomodori
- mezzo cucchiaio di sale
- una punta di cucchiaino di pepe
- 6 cucchiai di passata di pomodoro
- un cucchiaio di aceto
- 1/2 tazza di brodo di pesce

Preparazione : Pulite bene le aragoste, estraetene la polpa e tagliatela a fette. Fate un soffritto con l'olio, l'aglio, e il porro ben sminuzzato. Aggiungete il vino fermo, il vino bianco e i pomodori che avete privato dei semi. Condite l'aragosta con sale e pepe, posatela nella padella in cui avete fatto il soffritto e lasciate cuocere a fuoco lento. Quando l'aragosta sarà morbida aggiungete la salsa di pomodoro, l'aceto, il brodo di pesce e lasciate cuocere finchè la salsa non si condensa.

 

Pollo con noci di cocco

Ingredienti
- un pollo tagliato a metà
- 3 pomodori grandi
- sale
- pepe
- farina
- olio
- 1 noce di cocco grattugiata
- 2 cipolle medie tagliate in fette
- 1 peperone affettato
- 1 pizzico di zafferano
- una tazza di brodo di pollo
- 3-4 cucchiaini di polvere al curry
- paprika per condire

Preparazione : Mettete sale, pepe e farina in una larga casseruola. Versatevi il pollo e cercate di coprirlo interamente. Mettete poi il pollo a friggere in una padella. Quando e' leggermente dorato toglietelo, e nella stessa padella mettete a cuocere le cipolle, il peperone, i pomodori, il curry, lo zafferano e la paprika. Dopo pochi minuti aggiungetevi il pollo e fate cuocere a bassa temperatura fino a che il tutto non diventa tenero. Nel frattempo in un pentolino a parte portate ad ebollizione il brodo e fatevi bollire la noce di cocco per 10 minuti. Togliete il pollo dal fuoco, versatevi il brodo (e la noce di cocco) e servite.



Salsa di fagioli

Ingredienti
- 3 scalogni 
- 2 mazzetti di prezzemolo
- 2 cipolle
- pepe
- 2 cucchiai di olio
- 2 tazze di fagioli ammollati
- acqua
- 200 g di pancetta o prosciutto a cubetti
- sale e pepe

Preparazione : Servendovi di una forchetta pestate le cipolle, gli scalogni, il prezzemolo e il pepe fino a triturarli. Scaldate l'olio in una padella, versate il battuto di aromi e subito dopo i fagioli. Mescolate fino a coprire interamente i fagioli con l'olio. Aggiungete l'acqua, la pancetta e portate ad ebollizione. Coprite e fate cuocere per 2 ore o finche' i fagioli diventano teneri. Passate il tutto al mixer. Condite con sale e pepe. Servite la salsa di fagioli da sola o con riso bianco.



Crema di pesce

Ingredienti
- 1 kg di filetto di pesce (meglio se bianco)
- burro 
- 2 tuorli sbattuti 
- farina 
- 1/4 l di vino bianco
- sale
- pepe bianco

Preparazione : In una padella sciogliete il burro. Aggiungete la farina e mescolate bene. Aggiungete i filetti di pesce lentamente, mescolando costantemente fino a formare una crema morbida. Versate parte della salsa sui tuorli d'uovo, che avrete sbattuto in un piatto a parte. Mescolate bene e rimettete il composto ottenuto nella padella. Fate cuocere per circa 10 minuti a fuoco moderato, girando continuamente. Verso la fine della cottura aggiungete vino, sale e pepe.


COPERTINA-NOZZE

CURIOSITA' AMERICHE

nbts_americhe_map300x60
 

NAVIGATORI ED ESPLORATORI

nbts_navigatori

COPERTINA-GRUPPO

Dizionario della Vela

COPERTINA-VELA

nbts_catalogo_peru

nbts catalogo galapagos tar

nbts_catalogo_venezuela

nbts_rollup_03

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.