Tour: Altopiano Boliviano

Tipologia : viaggio individuale della Bolivia con visite di Santa Cruz, Sucre, Potosi, Salar di Uyuni, Laguna Colorada, La Paz, Lago Titicaca e il sito archeologico di Tiwanaku.
Durata : 13 gg / 10 notti

Codice : BOTC1306
Partenze individuali : tutti i giorni, minimo 2 persone.
Partenze di gruppo : 20 aprile, 11 maggio, 15 giugno, 13 27 luglio, 3 17 agosto, 14 settembre, 19 ottobre, 9 novembre 2019. Minimo 2 partecipanti.
Stagionalità : la Bolivia è visitabile tutto l’anno, consigliamo il periodo da giugno a settembre.

 

 



Introduzione: Un magnifico itinerario alla scoperta della Bolivia, uno dei paesi più poveri del Sud America ma anche uno dei più ricchi di testimonianze storiche e folcloristiche, di straordinari scenari naturalistici contraddistinti dalla Cordigliera delle Ande, che racchiude in se aree geografiche e climatiche diversissime tra loro che spaziano dalle rigogliose giungle dell’Amazzonia alle immense savane, dalle imponenti catene montuose ai deserti d'alta quota. Il viaggio inizia da Santa Cruz de la Sierra, la città più popolosa e ricca della Bolivia, centro nevralgico del commercio e dei trasporti. Si vola poi a nord, verso la capitale La Paz, una metropoli moderna inserita in uno scenario naturale caratterizzato dalle tre cime innevate dell'Illimani (6.042 metri). Si visiterà poi il Lago Titicaca alla scoperta delle sue tradizioni e di importanti siti Inca e Tiwanaku il sito archeologico più importante della Bolivia. Continuando verso sud nell’altipiano si raggiunge la città coloniale di Sucre, dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO e considerata la città più bella del paese. Si prosegue per Potosì, città mineraria situata nel mezzo delle Ande boliviane ad un’altitudine di 4.090 metri, famosa per l'argento che veniva estratto dalle miniere di Cerro Rico. L’itinerario prosegue verso il cuore dell'altipiano desertico disseminato da lagune dagli incredibili colori e numerosi vulcani fino a raggiungere ed attraversare lo spettacolare Salar de Uyuni, la pianura salata più vasta del mondo che sorge ad un'altitudine di 3650 metri. La traversata di questo immenso deserto salino resterà per sempre un’esperienza indimenticabile e una delle tappe più emozionanti del viaggio.

Le principali attrazioni del viaggio:
- Scoperta della Bolivia tropicale a Santa Cruz del Sierra
- Visita del centro storico e del mercato delle streghe di La Paz
- Scoperta di grandi siti archeologici di Tiwanaku e dell'impero Inca con l’isola del Sole
- Navigazione sul lago Titicaca, il più alto del mondo, a più di 3.400 metri
- Visita del santuario della Vergine di Copacabana, importante sito di pellegrinaggio in tutta l’America latina
- Visita di Sucre e Potosi, due città storiche e coloniali
- Incontro con la popolazione locale a Sucre, nel Parco Bolivar
- Esplorazione del salar d'Uyuni, un immenso lago di sale immacolato nell'altopiano boliviano
- Pranzo preparato appositamente per i nostri viaggiatori nel mezzo del Salar di Uyuni
- Visita alle spettacolari Lagune Colorada e Verde in 4x4
- Pasti con piatti della cucina locale

1° giorno, sabato: Italia – Volo
Partenza dall’Italia con volo di linea per Santa Cruz. Pernottamento a bordo.
Pasti: -/-/-

2° giorno, domenica: Arrivo a Santa Cruz de la Sierra
Arrivo presso l’aeroporto internazionale di Santa Cruz de La Sierra. Dopo il disbrigo delle formalità doganali e dopo aver ritirato il bagaglio, incontro con il nostro assistente e trasferimento in città. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio inizia la scoperta della “Capitale Orientale” della Bolivia, con la sua originale struttura urbanistica ad anelli concentrici Santa Cruz è, oggi, la seconda città per importanza della Bolivia. Qui, negli alti edifici e nelle sontuose ville di periferia, vivono i magnati dell’agricoltura tropicale e dell’industria petrolifera. Visita dei luoghi e monumenti più risaltanti come l’antico quartiere con i suoi marciapiedi esageratamente rialzati e circondati di portici. Al suo interno si trova la Piazza Principale e la Cattedrale di San Lorenzo, prima costruita nel 1609. In seguito, passeggiata per La Recoba, il mercato dell’artigianato. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Pasti: -/P/-

3° giorno, lunedì: Santa Cruz – Volo - La Paz
Prima colazione. Trasferimento presso l’aeroporto di Viru Viru ed assistenza nelle formalità di imbarco per prendere il volo per La Paz (1h volo). Arrivo e trasferimento in centro. Inizio della scoperta della città di Nuestra Señora de La Paz, Sede del Governo della Bolivia. Passeggiata per la Plaza Murillo, la antica Piazza d’Armi o maggiore, dove si vedono il congresso, il Palazzo Presidenziale e la Cattedrale. Poi, si prosegue fino al Mercato delle streghe dove si vendono tutti quegli elementi utilizzati per la medicina locale. Al termine discesa fino alla Chiesa di San Francesco, un gioiello dell'arte barocca mestiza, la cui facciata è decorata con motivi indigeni. Si scende fino alla Valle della Luna, situato a 12 km dal centro di La Paz, e il cui nome si deve all’aspetto lunare che ha assunto in seguito alle erosioni eolica e idrica delle fragili formazioni sedimentarie che formano una specie di stalagmiti. Avrete modo di apprezzare un giro sull’incredibile Funivia di La Paz, una vista unica di una delle città più belle del Sud America. Noterete come questa funivia a La Paz viene utilizzata dalla popolazione locale al posto della metropolitana. Pranzo in un ristorante locale. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Pasti: C/P/-

4° giorno, martedì: La Paz - Tiwanaku - Copacabana
Prima colazione. Partenza per Tiwanaku, il sito archeologico più importante della Bolivia, oggi dichiarato Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO. Arrivo e visita del museo regionale che ospita una collezione corrispondente a diversi periodi. Si prosegue con la visita del sito archeologico dove si possono vedere gli edifici più importanti come la piramide di Akapana, costruita con 7 terrazze sovrapposte. Il tempio di Kalasasaya, al cui interno si possono osservare la famosa Puerta del Sol e monoliti che rappresentano sacerdoti indigeni. Il tempietto semi-sotterraneo, con il suo cortile a quasi due metri sotto il livello normale del suolo, oltre alle teste incastrate sui suoi muri. Pranzo in un ristorante locale. Proseguimento con gli automezzi fino a Copacabana. Arrivo e visita alla Piazza Principale ed alla sua antica chiesa coloniale, che ospita la Virgen Morena (la Madonna Bruna), patrona dei boliviani. Copacabana è un piccolo villaggio folkloristico, dove avrete modo di vedere mercatini all’aperto con le cholitas, le donne indigene con le loro lunghe trecce, i loro abiti colorati e i loro cappelli. Un luogo davvero pieno di vita e di colore. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Pasti: C/P/-

5° giorno, mercoledì: Copacabana - Isla del Sol - Copacabana - La Paz
Prima colazione. Al mattino imbarco sulla barca a motore e partenza per l'Isola del Sole, località conosciuta per essere un importante centro cerimoniale sul Lago Titicaca. Qui si svilupparono alcune tra le culture più avanzate del Sudamerica come i Chiripa nel 1200 a.C., la civiltà di Tiwanaku intorno al 1000 a.C., e la civiltà Inca, ultima prima dell'arrivo degli Spagnoli. Pranzo in un ristorante locale. Rientro a Copacabana e partenza con gli automezzi per la capitale La Paz. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Pasti: C/P/-

6° giorno, giovedì: La Paz – Volo – Sucre
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto de El Alto ed assistenza nelle formalità di imbarco per prendere il volo in partenza per Sucre. All’arrivo, assistenza e trasferimento in centro. Visita della capitale ufficiale e costituzionale della Bolivia, città ricca di testimonianze coloniali, considerata tra le più attrattive dell’America Latina, ed oggi dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO. Visita del museo tessile ASUR, che espone una mostra di tessuti indigeni. Il belvedere della Recoleta che domina tutta la città. In seguito, la Piazza Principale dove si può ammirare la facciata della Cattedrale, la Prefettura, il Municipio e la Casa de la Libertad dove fu dichiarata l’Indipendenza della Bolivia. Proseguimento verso il parco Bolivar, dove si trova il Palazzo di Giustizia. Si conclude con la visita dei tetti del convento di San Felipe Neri per godere di una altra impressionante veduta della città. Pranzo in un ristorante locale. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Pasti: C/P/-

7° giorno, venerdì: Sucre - Potosi – Uyuni - Colchani
Prima colazione. In seguito, partenza con gli automezzi in direzione di Potosí. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio è prevista l scoperta di Potosì, la Villa Imperial de Carlos V, prima città boliviana ad essere stata dichiarata Patrimonio Culturale e Naturale dell’Umanità dall’UNESCO, la cui storia e il suo splendore son strettamente legati all'argento. Visita della storica Real Casa de la Moneda o Antica Zecca, uno dei pregevoli monumenti dell'America Ispanica, dove i nativi e gli schiavi africani coniavano le monete con l’argento estratto dal famoso Cerro Rico, durante la dominazione spagnola. Si prosegue con una passeggiata per la Piazza Principale e le vie per ammirare le facciate delle chiese di San Lorenzo e San Francisco. Nel primo pomeriggio partenza in direzione sud-ovest verso Uyuni. Nel corso del viaggio si incontreranno villaggi isolati costruiti in mattoni di terra e paglia. Il paesaggio cambia continuamente, alternando tratti pianeggianti dove brulicano centinaia di camelidi andini, a vallate sui cui versanti la natura si è sbizzarrita ad inserire rocce e terre dalle mille tonalità, come in un’immensa, primordiale tavolozza di colori. Il viaggio prosegue fino al villaggio di Colchani, i cui abitanti sono dediti alla raccolta e alla lavorazione del sale per rifornire tutto il paese di questa preziosa materia. Cena in hotel. Pernottamento in hotel.
Pasti: C/P/C

8° giorno, sabato: Colchani - Salar de Uyuni - Incahuasi – Uyuni
Prima colazione. Escursione al Salar de Uyuni considerato come il deserto di sale più grande del mondo (circa 10.000 kmq). La traversata di questo immenso deserto salino resta sempre un’esperienza indimenticabile e una delle tappe più emozionanti del viaggio, giacché il Salar somiglia una grande pista di ghiaccio. Il percorso conduce all’isola Incahuasi (prima erroneamente chiamata Isla del Pescado), situata nel cuore del Salar e popolata da cactus giganti. Dall’alto della stessa c’è una vista impressionante dell’area circostante. Pranzo nel mezzo del Salar. Il nostro staff organizzerà un vero e proprio pranzo nel mezzo del deserto di sale. Il viaggio prosegue fino il villaggio di Uyuni. Trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Pasti: C/P/-

9° giorno, domenica: Uyuni - Lagunas Menores – Ojo de Perdiz
Prima colazione. Visita al Cimitero dei Treni. Proseguimento in direzione di Lipez, una delle principali attrazioni che vedremo sarà la Valle delle Rocce con le loro formazioni rocciose e incredibili figure. Continuazione con la visita delle Lagune Minori di Hedionda, Chiar Khota, Honda e Ramaditas. In mezzo a queste terre aride sono oasi dove la fauna selvatica può sopravvivere e dove volpi, fenicotteri e altri animali vivono una delicata armonia. Pranzo al sacco. Attraversiamo il deserto Sololi per raggiungere il nostro hotel situato nel bel mezzo del nulla. Cena in hotel. Pernottamento in hotel.
Pasti: C/P*/C

10° giorno, lunedì: Villamar - Laguna Colorada - Laguna Verde - Uyuni
Prima colazione. Molto presto la mattina partiamo verso Arbol de Piedra, una roccia di forma insolita nel mezzo del deserto Siloli. Proseguiamo verso la Laguna Colorada, detta anche laguna rossa, un lago salato caratterizzato da acque poco profonde, che si trova ad una altitudine di 4.278 m all'interno della Riserva nazionale di fauna andina Eduardo Avaroa, in prossimità del confine con il Cile. Il caratteristico colore rosso delle acque è dato da un tipo di alga endemica che vive nel lago. Si prosegue poi per la visita di Sol de Mañana, un'area geotermica caratterizzata da un'intensa attività vulcanica dove si potranno osservare sorgenti di zolfo e pozze di vapore con fango bollente. Nelle vicinanze sorgono le Terme di Polques, dove si trova una piccola pozza termale naturale dove si potrà trascorrere qualche minuto di relax. Continuazione attraverso il Deserto di Dali, un paesaggio bizzarro che ha ispirato i dipinti dell'artista, per arrivare alla Laguna Verde, un lago salto situato ai piedi del vulcano Licancabur. Quando il vento soffia le acque della laguna diventano di un incredibile verde smeraldo. Pranzo al sacco. Proseguimento verso Uyuni. Cena in hotel. Pernottamento in hotel.
Pasti: C/P*/C

11° giorno, martedì: Uyuni – Volo - La Paz - Volo -Santa Cruz
Prima colazione. Trasferimento presso l’aeroporto di Uyuni ed assistenza nelle formalità di imbarco per prendere il volo a La Paz e poi Santa Cruz. Arrivo e trasferimento in centro. Pasti liberi. Arrivo e trasferimento in centro. Pernottamento in hotel.
Pasti: C/-/-

12° giorno, mercoledì: Santa Cruz – Volo
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto Viru Viru ed assistenza nelle formalità di imbarco per l’imbarco sul volo internazionale.
Pasti: C/-/-

13° giorno, giovedì: Italia
Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.
Pasti: -/-/-

 

Tariffe

Quota di partecipazione:

 

€ 4.195

€ 3.610

€ 3.255

€ 3.190

Valida fino al 31DIC2020

 

2 persone

3 persone

4 persone

6 persone

Cambio euro / dollaro usd

1,10

       

- I prezzi indicati si intendono per persona e si riferiscono a dei tour individuali con servizi ad uso esclusivo.
- Cambio : una variazione del +/- 3% del tasso di cambio potrebbe portare ad un ritocco delle quote.
- Si applicano le condizioni del contratto di viaggio che si trovano sul sito www.nbts.it.
- I prezzi di tasse e imposte non dipendono dalla nostra volontà e possono cambiare senza preavviso.

La quota include:
- Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
- Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
- Sistemazione negli hotel indicati, in camera doppia
- Trattamento pasti come indicato sul programma di viaggio
- Trasferimenti come da programma con mezzi privati
- Navigazione del Lago Titicaca in barca a motore con servizio condiviso
- Guida locale parlante italiano
- Volo interno Santa Cruz – La Paz
- Volo interno La Paz - Sucre
- Volo interno Uyuni – La Paz
- Volo interno La Paz - Santa Cruz
- Escursioni e visite come da programma
- Entrate a siti e monumenti come da programma
- Assistenza in loco di personale specializzato

La quota non include:
- Volo internazionale, verrà cercata la miglior soluzione al momento della richiesta
- Tasse aeroportuali Voli internazionali US$ 25.00 per persona
- Pasti non indicati
- Facchinaggio
- Bevande
- Mance per le guide, autisti e ristoranti
- Extra personali
- Quota gestione pratica (include assicurazione medico bagaglio annullamento)
- Quanto non indicato alla voce "la quota include"

Supplementi:
- Camera singola, su richiesta
- Pensione completa, su richiesta
- Sistemazione in hotel di sale (giorno 10) al posto del Jardin di Uyuni, su richiesta
- Periodi soggetti a supplementi : Natale, Capodanno, Carnevale, Pasqua, Giorni festivi e Festa Nazionale del 5/7 agosto, Fiera Internazionale di Santa Cruz di settembre, durante la gara automobilistica Dakar di gennaio
 

Sistemazioni alberghiere

Cat.     Hotel previsti o similari                     Località           Notti

4*        Hotel Cortez                                        Santa Cruz       2
3*        Hotel Altus                                          La Paz              2
4/3*     Rosario del Lago / Gloria Copacabana    Copacabana     1
3*        Hotel Indipendencia                             Sucre               1
-*         Hotel Palacio del Sal                            Colchani           1
3*        Hotel Jardines De Uyuni                        Uyuni              2
-*         Hotel Tayka del deserto                        Ojo de Perdiz    1
 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.