Italia Giordania, cooperazione per l'acqua

Scritto da  NBTS
Giovedì, 04 Giugno 2020 00:09

Il ministro Raed Abul Saud ha incontrato l'ambasciatore italiano in Giordania Fabio Cassese per discutere della cooperazione tra i due paesi

 

 

 

 

 

 

Il ministro dell'Acqua e dell'irrigazione Raed Abul Saud del Regno Haschemita di Giordania ha incontrato oggi 3 giugno 2020 nella capitale ad Amman, il nostro ambasciatore italiano in Giordania Fabio Cassese, per discutere della cooperazione tra i due paesi sul progetto National Water Carrier della Giordania.

wadi kerak 

Il ministro Raed Abul Saud ha affermato che la domanda di acqua è aumentata del 40% dall'inizio della crisi del Covid-19. Sull'attuale politica nazionale in materia di acque, ha affermato che il governo ha adottato diverse misure per bilanciare il fabbisogno idrico e per tutelare i cittadini durante questa emergenza.

giordania-mar-morto-shutter  giordania-petra-shutterstoc

Il ministero ha molti programmi, piani e progetti per garantire nuove fonti d'acqua, compresa l'implementazione del progetto di dissalazione dell'acqua di Aqaba, il progetto National Water Carrier, nonché l'estrazione di acque sotterranee e l'espansione dell'utilizzo di acqua trattata per agricoltura, ha detto.

wadi hasa

Il ministro ha poi riferito al nostro ambasciatore che la Giordania apprezza l'interesse italiano nel fornire sostegno al settore idrico per l'attuazione di progetti relativi all'acqua e ai servizi igienico-sanitari.

Cassese ha anche messo in evidenza l'esperienza avanzata dell'Italia nei settori della dissalazione, del trattamento e delle energie rinnovabili dell'acqua.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Facebook-icon 2  Instagram-icon 2  Twitter-icon 2  Pinterest-icon 2  Youtube-icon 2  Flickr-icon 2

COPERTINA-PRIVATI300

COSA METTERE IN VALIGIA

nbts logo offerte 300 60

Nbts Viaggi aderisce al Codice Mondiale di Etica del Turismo, che ha come obiettivo fondamentale quello di promuovere un turismo responsabile, sostenibile e accessibile a tutti. Ciò significa che,  cerchiamo di agire in modo socialmente responsabile, tenendo conto del contributo dato dalla nostra attività alla qualità dell'ambiente e al sociale, preoccupandoci dei rapporti con i nostri collaboratori, clienti, fornitori, partner e con la comunità e le istituzioni.
Partendo da questi presupposti abbiamo deciso di aderire a diverse iniziative che potrete consultare in questa sezione.

COPERTINA-ECOTURISMO

Carta del Deserto

nbts_deserto3_300x60

COPERTINA-RUBRICHE-CUCINA-3

Turismo La Stampa

nbts turismo

nbts recensioni

nbts_segnalibro_300

Senza-titolo-22

NEWSLETTER NBTS VIAGGI



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.