Uzbekistan Shopping Cosa Comprare

Uzbekistan cosa comprare. Consigli utili sullo shopping in Uzbekistan. Ogni regione dell’Uzbekistan è famosa per i propri souvenir, il motivo dipende dai mestieri che si svolgono in regioni differenti. Vediamo assieme cosa acquistare in un viaggio in Uzbekistan.

Artigiani

Lungo tutta la tratta della Via di Seta gli artigiani uzbechi erano famosi per l’arte nella lavorazione metallo. Le principali abilità artigiane in Uzbekistan comprendono ceramiche fatte a mano e gioielli realizzati in metallo e argento.

Rinomati sono i ricami, e i tessuti tra i quali troviamo la seta Margilan, khan-atlasadras. Poi per pochi dollari si trovano quadri miniaturistici acquistabili nella maggior parte delle madrasse, molte delle quali oggi sono state trasformate in bazar.

Tessuti Uzbeki

In un viaggio in Uzbekistan, prima di partire cercate il tessuto di fama mondiale chiamato Khan-Atlas. Si tratta di un tessuto di seta multicolore che può essere utilizzato come capo di abbigliamento o semplicemente per decorare la casa. Vi consigliamo le sciarpe di Khan-Atlas, lo potete utilizzare come un accessorio originale e alla moda. Lo potete acquistare per voi stesse oppure lo potete portare agli amici come souvenir.

Tessuti Uzbekistan. Ci sono poi altri tessuti e ricami alla moda che vengono prodotti in Uzbekistan, si tratta di Ikat e Suzani. Ikat è una tecnica di tintura utilizzata per tessuti che impiega il metodo di tintura dei fili, anziché del tessuto finito. Suzani invece è un tipo di ricamo islamico e un tessuto decorativo tribale prodotto in Uzbekistan, Kazakistan e Tagikistan oltre ad altri paesi dell'Asia centrale. Suzani deriva dal persiano Suzan, che significa nodo tessile. I Suzani erano una parte fondamentale nella dote della sposa e venivano usati come pannello decorativo sulle pareti della loro stanza oppure talvolta anche come copriletto per il letto gli sposi.

Gioielli in Uzbekistan

Si distinguono per eleganza i gioielli eseguiti con un grande lavoro di precisione di Bukhara. Oggetti tipici sono i vassoi di ottone e di rame con incise le immagini di monumenti architettonici della città. Mentre per gli appassionati di gioielli da donna, ci sono i prodotti delle gioiellerie di Tashkent, Bukhara e Samarcanda. Qui si possono trovare una vasta scelta di orecchini tradizionali, bracciali e anelli decorati da perle o da pietre semipreziose come rubini, turchese e corniola.

Uzbekistan Cosa comprare a Samarcanda e Bukhara

A Bukhara e Samarcanda troveremo abiti, borse e soprattutto tappeti decorati con il ricamo uzbeko anche molto colorato e con l’utilizzo di fili d’oro. A Bukhara troviamo pellicce e buffi cappelli di pelliccia di karakul.

Nelle varie regioni, con stili diversi, troviamo il classico copricapo: lo zucchetto (tubeteika). Il più famoso è quello di Chust, in cui quello da uomo è più classico mentre quello da donna è arricchito con bellissime pietre. Chust è famosa anche per i migliori coltelli fatti a mano (pichok), realizzati dai migliori maestri.

Le ceramiche

La città di Rishtan è famosa per le sue bellissime ceramiche in tonalità turchese e blu. Nella città di Gijduvan c’è un grande centro di ceramiche di proprietà della famiglia Narshullaev. Famiglia di maestri ceramisti che conoscono i più antichi segreti del mestiere. Realizzano ceramiche giallo-marroni decorate con motivi di blu e verde.

Shopping a Khiva

In Uzbekistan, nella città di Khiva troviamo i tradizionali piatti in ceramica con motivi blu oltremare, molto belli anche da appendere al muro di casa.

Molto belle anche le piccole figure in ceramica, sono dipinte a mano e portano allegria. In particolare impersonano persone sole e simpatiche dell’Uzbekistan, inclusi eroi nazionali e venditori di bazar, oppure diversi animali come i cammelli. Queste statuette in ceramica si possono trovare quasi ovunque in Uzbekistan, specialmente nei bazar e vicino ai monumenti più importanti del paese.

Il legno e gli intarsi

Infine sono diversi gli oggetti intagliati in legno e tra questi soprattutto il laukh, che è un supporto per libri. Si trovano anche belle scatole intagliate con ornamenti floreali.

I maestri uzbeki hanno portato l'arte della scultura di legno a livelli mondiali. Vengono prodotti eccellenti cofanetti e scatole in legno intarsiate, pannelli da attaccare alle pareti e i caratteristici tavolini bassi chiamati hantahta, dalla forma esagonale o ottagonale fatti di legno di noce con decorazioni molto raffinate.

Bazar Chursu, Tashkent

Chorsu Bazaar è il famoso bazar tradizionale situato nel centro della città vecchia di Tashkent. Il suo edificio è una cupola di colore blu. Il bazar Chorsu si trova di fronte alla stazione della metropolitana Chorsu di Tashkent, vicino alla Madrasa Kukeldash. In questo bazar si possono acquistare meravigliosi foulard e diverse stoffe in seta. C'è poi lo spazio dei tappeti, degli arazzi e dei splendidi gioielli ornati di pietre semi-preziose.

Condividi!