Piemonte la banca del Vino

A Pollenzo, una frazione del comune di Bra in provincia di Cuneo, troviamo la Banca del Vino. Qui nel bel mezzo del Piemonte, dal 2004 ha sede anche l’Università degli Studi di scienze gastronomiche, gestita sotto l’egida di Slow Food.

La Banca del Vino

La Banca del Vino è una società cooperativa nata con lo scopo di costruire la memoria storica del vino italiano. Nelle cantine ottocentesche dell’Agenzia di Pollenzo, del territorio delle Langhe, ha sede questa suggestiva vetrina enologica unica al mondo in cui è possibile conoscere l’Italia dei grandi vini. Un museo visitabile con percorsi di degustazione, assaggi, eventi e attività di promozione dell’immagine e della cultura enologica.

Le Bottiglie di Vino

Un patrimonio di oltre 100 mila bottiglie appartenenti a 300 delle migliori aziende vitivinicole nazionali che sarà reso disponibile negli anni dopo un accurato lavoro di selezione e affinamento. La Banca del Vino è anche un punto vendita che propone etichette storiche, rare, spesso introvabili, con possibilità di cogliere opportunità d’acquisto.

Il paesaggio vitivinicolo delle Langhe

Le Langhe, il Roero e il Monferrato rappresentano una meta ideale per gli appassionati di enologia e gastronomia. Il Turismo enogastronomico vive in questo territorio considerato tra i maggiori centri dell’eccellenza gastronomica italiana.

Basta un fine settimana per iniziare a scoprire i territorio dei vini di Langhe-Roero e Monferrato. Immersi nella natura del territorio vitivinicolo patrimonio UNESCO, tra caratteristi borghi ed eleganti castelli.

Condividi!