Ricette cucina Corea

La cucina coreana si basa soprattutto sull’utilizzo di riso, verdure e carne. I pasti coreani tradizionali si caratterizzano per il gran numero di contorni (banchan) che accompagnano il riso a grano corto cotto al vapore. Il kimchi, servito molto spesso, è un piatto tradizionale coreano fatto di verdure fermentate con spezie e frutti di mare salati. Ingredienti comuni della cucina coreana sono l’olio di sesamo, il doenjang (una pasta di soia fermentata), salsa di soia, sale, aglio, zenzero, coriandoli di peperoncino e il gochujang, un condimento a base di peperoncini piccanti fermentati.

Vediamo due ricette di cucina etnica coreana, dal manzo alle verdure ai dolci di farina di riso.

Chapche – Manzo alle verdure

Ingredienti:
– 250 g di carne magra di manzo
– 5 cucchiai di salsa di soia
– 3 cucchiai di olio di sesamo
– 3 cucchiai di zucchero
– 3 cucchiai di vino bianco
– 2 spicchi d’aglio schiacciati
– sesamo tostato
– 1 cipolla tritata
– 100 g di germogli di soia
– 60 g di funghi
– 2 carote
– 1 peperone
– olio
– sale
– pepe

Preparazione
In acqua salata bollente, scottare i germogli di soia, fino a farli diventare trasparenti (per 3 o 4 minuti). Scolare, asciugare e tagliare a pezzetti. Tagliate la carne a strisce e unire a salsa di soia, olio di sesamo, zucchero e vino bianco per marinare. Tagliate la cipolla e i funghi a strisce, così come le carote e il peperone. Rosolate brevemente la cipolla e cuocete tutte le verdure. Aggiungete un altro poco di olio e cuocete la carne. Unite i germogli di soia, la salsa rimasta, il sesamo, il pepe, mescolate e servite.

 

Ttok’wach’ae – Dolce di farina di riso

Ingredienti:
– 150 g di farina di riso
– sale
– 500 ml di acqua
– 150 g di zucchero
– un pezzetto di zenzero
– uva passa
– pinoli
– 1 mela
– 3 prugne secche

Preparazione
Impastate la farina, il sale e l’acqua calda fino a ottenere una palla soffice. Ricavate delle palline grosse come un’albicocca e arrotolatele nell’uva passa e nei pinoli. Bollite le palline in acqua bollente, scolatele, mettetele in acqua fredda e asciugatele. Bollite l’acqua di cottura con lo zucchero e lo zenzero. Fate uno sciroppo, lasciate raffreddare e togliete lo zenzero. tagliate la frutta a fettine e mettetele in un piatto di portata. Unite le palline e ricoprite di sciroppo. Servite.

Condividi!