Ricette cucina Libano

La cucina libanese è conosciuta per essere la più raffinata del medio oriente, si tratta di una cucina estremamente varia caratterizzata dall’uso di molte verdure, carne di pollo, manzo e agnello, della frutta secca e dei condimenti a base di succo di limone. Il pasto inizia sempre con degli ottimi Mezzeh, gli antipasti che vengono serviti in piccole ciotole e tra i quali troviamo le Falafel, l’insalata Tabulé, il Fattoush, l’Hummus una crema a base di ceci e il Baba Ghanoush una crema di polpa di melanzane speziata. Il Kebbeh è il piatto nazionale libanese ed è composto da crocchette di carne d’agnello con burgul, cipolle e spezie.

 

Fattoush (Insalata)

Ingredienti per 4 persone
– 2 pomodori
– 2 cetrioli
– 2 cipolle rosse
– lattuga
– 1 ravanello
– prezzemolo
– foglie di menta
– 1 pagnotta di pane pita
– limone, sale, olio di oliva per condire

Preparazione
Tagliate gli ortaggi in piccoli pezzi. Sminuzzate la lattuga, il prezzemolo e le foglie di menta. Tagliate il pane pita a cubetti, che friggerete o scalderete in forno (a seconda dei gusti), per formare dei crostini. Aggiungete i crostini all’insalata. Condite con limone, sale e olio di oliva.

 

Musakhan (Pollo alle spezie)

Ingredienti per 4 persone
– 6 cipolle grandi
– 1 pagnotta di pane
– 250 ml di olio per friggere
– 1 pollo
– sale, pepe, spezie

Preparazione
Pulite il pollo e tagliatelo in 4-6 pezzi. Tagliate una cipolla in piccoli pezzi. Fate soffriggere la cipolla in una pentola in cui avrete versato un filo d’olio. Aggiungetevi il pollo, il sale, il pepe e tutte le spezie. Coprite con acqua e fate cuocere fino a che la carne diventa tenera. Tagliate quattro cipolle in pezzi medi. Fatele friggere fino a farle diventare dorate. Quando il pollo e’ cotto, scolatelo dall’acqua di cottura e mettetelo in una teglia aggiungendo una cipolla tagliata. Fatelo scaldare in forno. Nel frattempo preparate il pane su cui adagerete il pollo pronto per essere servito. Tagliate il pane in fette e sfregatele con le cipolle fritte. Quindi, posatevi il pollo e servite.

Condividi!