Ricette cucina Svizzera

Rublitorte (Torta alle carote)

Ingredienti per 4 persone:
– 200 g di mandorle pelate
– 150 g di carote
– 120 g di zucchero di canna
– 40 g di farina
– 3 uova
– 1/2 bustina di lievito per dolci
– 2 cucchiai di pangrattato
– 1 cucchiaino di brandy
– sale
– burro per la teglia
Per la glassa:
– 150 di zucchero a velo
– 2 cucchiaini di rum
– 2 cucchiaini di succo di limone

Preparazione
Lavate le carote, asciugatele e grattugiatele finemente. Sbattete i tuorli d’uovo con lo zucchero ed un pizzico di sale. Nel frattempo mescolate la farina con il lievito, e unitela all’uovo sbattuto. Versatevi inoltre le mandorle macinate, le carote grattugiate e il brandy. Montate gli albumi a neve e aggiungeteli all’impasto. Ponete quindi il tutto in uno stampo ben imburrato e cosparso di pan grattato e fate cuocere in forno caldo a 200 gradi per circa un’ora. Preparate la glassa: lavorate lo zucchero a velo, il rum e il succo di limone e ricoprite il dolce dopo averlo fatto raffreddare.

 

Rosti (Schiacciata di patate)

Ingredienti per 6 persone:
– 1 cipolla grande
– 6 patate
– 80 g burro
– 1/2 tazza di brodo
– sale
– pepe

Preparazione
Sbucciate e affettate la cipolla finemente e fatela dorare in una padella antiaderente con metà del burro. Pelate, lavate e tagliate le patate in fettine sottili. Quando la cipolla si è imbiondita, ponete le fette di patate nella padella; mescolate delicatamente, condite con sale e pepe e aggiungete il brodo. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per 20-30 minuti, finché le patate diventano tenere e il liquido di cottura viene assorbito completamente. A questo punto togliete il coperchio, alzate leggermente la fiamma e fate cuocere per circa 15 minuti, scrollando di tanto in tanto la padella per evitare che le patate si attacchino al fondo. Quando nella parte inferiore si sarà formata una crosticina dorata e croccante, girate la schiacciata. Compiuta tale operazione, distribuite lungo i bordi della padella il burro rimanente. Fate cuocere la schiacciata per altri 15 minuti circa, scrollando la padella ogni tanto per staccare le patate e far formare la formazione della crosta. Servite subito.

 

Sformato alla svizzera

Ingredienti per 6 persone:
– 300 g di farina
– 150 g di burro
– Sale
– 600 g di pomodori
– una cipolla grande
– Erba cipollina
– 250 g di Emmenthal
– 10 fette di pane
– 300 g di panna da cucina
– 5 uova
– 30 g di semi di sesamo
– Pepe nero

Preparazione
Impastate la farina, il sale ed il burro con un po’ d’acqua. Stendete la pasta e mettetela in uno stampo imburrato, lasciando da parte una quantità di pasta che servirà da “coperchio”. Fatela riposare in frigorifero per 20 minuti. Nel frattempo scottate i pomodori in acqua bollente, pelateli e tagliateli a fette. Sbucciate la cipolla e sminuzzatela. Lavate e tagliate finemente l’erba cipollina. Ricoprite quindi la pasta con fette di pane su cui metterete i pomodori, la cipolla tritata, l’erba cipollina e il formaggio. Mescolate intanto le uova sbattute e la panna e condite con il pepe. Versate il composto sulla pasta e le fette di pane e cospargete di semi di sesamo. Ricoprite il tutto con la pasta rimanente e cuocete in forno a 200 gradi per 30 minuti.
Servite lo sformato tiepido.

Condividi!