Ricette cucina Bulgaria

Scisceta

Ingredienti per 4 persone:
– 800 g di agnello 800 g
– 4 pomodori
– 2 cipolle
– 1 peperone verde
– 4 spicchi di aglio
– 2 cucchiai di succo di limone
– 5 bacche di ginepro
– 5 granelli di pepe verde
– 5 foglie di menta fresca
– olio q.b.
– sale q.b.

Preparazione
Lavate la carne, asciugatela e tagliatela a cubetti. Preparate poi una marinata con 100 ml di olio, l’aglio sminuzzato, il succo di limone, i grani di pepe pestati, le bacche di ginepro, le foglie di menta e il sale. Mettete i pezzi di carne nella marinata e lasciatela in frigo a macerare per circa ore. Trascorso questo tempo, lavate e tagliate a rondelle i pomodori, le cipolle ed il peperone e infilateli negli spiedi alternandoli alla carne. Spennellate d’olio e cuocete alla griglia per 15/20 minuti.

 

Sas Spanak

Ingredienti:
– 700 g di spinaci
– 250 g di feta
-1 cipolla
– 200 ml di latte
– 3 uova,
– 20 g di farina
– 40 ml di olio
– 60 gr di burro
– pepe nero
– 600 g di yogurt

Preparazione
Soffriggete la cipolla tritata nell’olio, con una parte del burro finché si appassisce. Mondate e tagliate gli spinaci e aggiungeteli nella padella. Lasciateli appassire 4-5 minuti. Togliete la padella dal fuoco e aggiungete la feta grattugiata. Mescolate bene e poi versate il composto in una teglia imburrata. Sbattete a parte le uova con il latte, la farina e il pepe nero. Versatevi gli spinaci, mettete qualche pezzettino di burro e cuocete in forno a circa 200 gradi. Servite con lo yogurt.

 

Kebabcheta (Carne alla griglia)

Ingredienti:
– 600 g di carne magra di vitello
– 400 g di carne magra di maiale
– pepe nero macinato
– cumino
– acqua
– sale

Preparazione
Tagliate la carne a pezzettini, cospargetela di sale e passatela al tritacarne. Versate in una teglia e coprite con un panno umido. Lasciate la teglia al fresco per 5-6 ore per far raffreddare la carne. Una volta raffreddata, condite con pepe nero e cumino, quindi mescolate aggiungendo 50 g di acqua. Dividete la carne in polpette abbastanza grandi e arrostitele sulla griglia. Servite caldi.

 

Banitza (Torta allo yogurt)

Ingredienti:
– 1 confezione di pasta sfoglia surgelata
– 4 uova
– 1 tazza di yogurt naturale
– 1/2 cucchiaino di bicarbonato
– 400 g di formaggio bialo sirene (si puo’ usare anche feta greca)
– olio di girasole
– burro
– 3 cucchiai di farina

Preparazione
Battete le uova, unite lo yogurt nel quale avete sciolto il bicarbonato. Aggiungete 120 g di olio, la farina e il formaggio schiacciato con la forchetta. Amalgamate bene. Stendete la pasta sfoglia, fino a ottenere 6 fogli sottili larghi come la teglia che intendete usare. Preriscaldate il forno a 200 gradi, ungete la teglia e disponete i fogli alternandoli al composto preparato. Bucate con la forchetta e coprite con riccioli di burro. Cuocete per 30/40 minuti. Servite caldo.

 

Banitza con ripieno di zucca (Tikvenik)

Ingredienti per 4 persone:
– 450 g di farina
– 150 g di burro
– 650 g di zucca
– 200 g di zucchero
– 40 g di zucchero a velo
– 40 g di noci
– 15 g di cannella
– 250 ml di acqua
– 80 g di sale

Preparazione
Impastate la farina con acqua e sale. Dividete la pasta in 4 parti e lasciate lievitare i pezzetti al fresco. Coprite la pasta con un panno umido. Nel frattempo private la zucca della buccia e dei semi. Grattugiatela non troppo finemente. Ponetela in una pentola, aggiungetevi lo zucchero, le noci tritate e la cannella e mescolate bene. Una volta lievitati, stendete i pezzi di pasta ad uno ad uno con il matterello sulla tavola cosparsa di farina. Tirate le sfoglie ai lati in modo da ottenere dei cerchi. Lasciatele asciugare un po’. Spalmate ciascuna sfoglia di burro fuso e ponetevi il composto con la zucca. Arrotolate le sfoglie e mettetele nella teglia, che avrete preparato con l’olio e la farina. Cuocete in forno a circa 200 gradi. Coprite poi le banitze con un panno umido e lasciate raffreddare. Cospargetele di zucchero a velo.

 

Malebi (Dolce al cucchiaio)

Ingredienti:
– 1 litro di latte
– 2 tazzine da caffè di zucchero
– 2 tazzine da caffè di maizena
– 1 bustina di vanillina
per lo sciroppo:
– 1 tazza da tè di zucchero
– 1/2 tazza da tè di acqua
– 2 cucchiai di acqua di rose

Preparazione
Fate bollire il latte con lo zucchero. Appena inizia a bollire, unite la maizena, sciolta prima in un po’ di latte o acqua. Mescolate bene in continuazione con un cucchiaio di legno, per evitare la formazione di grumi, fino all’addensamento della crema. Togliete dal fuoco, aromatizzate con la vanillina. Mescolate e mettete in coppette. Preparate lo sciroppo con lo zucchero e l’acqua. Raffreddatelo e aromatizzatelo con l’acqua di rose. Servite in coppette con una cucchiaiata di sciroppo.

Condividi!