Viaggio di Nozze Bhutan Marchiò Frei

Lista Nozze : Marchiò Frei (AT)
Destinazione : India e Bhutan
Tipologia : viaggio che combina la visita del Rajasthan, Agra e del Regno del Bhutan
Durata : 19 giorni / 17 notti
Partenza : 28 settembre
Altezza massima raggiunta : 3425 metri (Passo del Yotong La)
Stagionalità : da metà ottobre a metà marzo il miglior periodo. Da aprile a giugno è la stagione calda mentre in estate il clima è di tipo monsonico con forti piogge alternate a schiarite.

 

Dove sono i vostri amici

india_old_delhi150x100 india_jaipur_150x100 india_MO01 bhutan_Thimpu01 bhutan_tiger_nest_150x100 alitalia_volo
Delhi Jaipur Taj Mahal Thimpu Monastero Taktsang Italia
29 settembre 3 ottobre 6 ottobre 8 ottobre 14 ottobre 16 ottobre

 

 

1° giorno, 28 settembre : Italia – Volo
Partenza dal’Italia con volo internazionale. Pasti a bordo.
Pasti : -/-/-

2° giorno, 29 settembre : Delhi
Arrivo al’aeroporto di Delhi, assistenza del nostro personale e trasferimento in hotel. Pernottamento.
Pasti : -/-/-

3
° giorno, 30 settembre : Delhi city tour
Dopo la prima colazione visita di Delhi, con la citta’ Vecchia e Nuova. Visita del Raj Ghat, dedicato alla memoria dell’illustre Mahatma Gandhi, il Red Fort (Lal Quila) progettato tra il 1639 e il 1648 dallo stesso architetto del Taj Mahal, Ustad Ahmad Lahauri; la  Moschea Jama, la piu’ grande moschea dell’India; la tomba di Humayun, primo esempio di architettura Moghul in India, il Qutab Minar, il minareto di gres rosso, e fine del tour in uno dei 2 viali centrali della citta’, il Rajpath, da cui si puo’ vedere l’India Gate, la sede del Parlamento (Parliament House). Cena libera e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

4° giorno, 01 ottobre : Delhi – Mandawa
Spostamento verso Mandawa (260 km, 6 ore circa), principato nel centro della regione di Shekhawati, arrivo e check-in all’ hotel. Nel pomeriggio breve tour per ammirare gli Haveli di Mandawa. Cena libera e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

5° giorno, 02 ottobre : Mandawa – Jaipur
Dopo la prima colazione si raggiunge Jaipur (200 km, 4 ore circa), arrivo e check-in all’hotel. Resto della giornata a disposizione per visite libere. Cena libera e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

6° giorno, 03 ottobre : Jaipur
Colazione in hotel e visita dell’Amber Fort, situato nelle immediate vicinanze della citta’, splendido esempio dell’architettura rajasthani. Da qui si gode di un’ottima vista sulla citta’ sottostante, vecchia capitale dello stato del Jaipur. Nel pomeriggio visita del City Palace, un complesso di giardini, cortili ed edifici in uno stile misto Rajastan e Moghul. Nelle vicinanze del City Palace si trova il Jantar Mantar, uno dei cinque piu’ grandi osservatori costruiti da Sawai Jai Singh. Visita del Hawa Mahal (Palazzo dei venti) ideato per consentire alle donne della casa reale di osservare lo svolgimento delle processioni senza essere viste. Cena libera e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

7° giorno, 04 ottobre : Jaipur – Ranthambore
Dopo colazione partenza si parte verso Ranthambore arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita al Canter Safari at Ranthambore National Park. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

8° giorno, 05 ottobre : Ranthambore – Sikri – Agra
In mattinata trasferimento ad Agra. Lungo il tragitto visita di Fatehpur Sikri, situate a 39 chilometri da Agra. La citta’ costruita dall’imperatore Akbar nel 1564 in onore del santo musulmano Sheikh Salim Chisthi, doveva essere la nuova capitale del regno Moghul ma la carenza d’acqua costrinse gli abitanti ad abbandonare questo posto. Proseguimento per Agra, arrivo e sistemazione in hotel. Resto della giornata a disposizione. Cena libera e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

9° giorno, 6 ottobre : Agra – Delhi
Dopo la colazione visita del Taj Mahal, costruito dal’imperatore Moghul Shahjehan nel 1630 per la sua regina Mumtaz Mahal , patrimonio dell’umanita’ dell’UNESCO ed inserito tra le sette meraviglie del mondo moderno. In seguito visita del Forte di Agra, costruito in arenaria rossa sulle sponde del fiume Yamuna dall’imperatore Akbar del 1565. Nel pomeriggio partenza per Delhi (203 km, circa 5 ore), arrivo e sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

10° giorno, 07 ottobre : Delhi – Volo - Paro- Thimpu
Al mattino trasferimento all’aeroporto di Delhi per l’imbarco sul volo per Paro. Arrivo, accoglienza all’aeroporto da parte del nostro staff e trasferimento per Thimphu (circa 1 ora e mezza) la capitale del Bhutan. Successivamente visita al Memorial Chorten, perennemente circondato da gente che recita mantra e gira le ruote di preghiera. L’idea di costruire questo Chorten la ebbe il terzo re del Buthan Jigme Dorji Wangchuc, re lungimirante che porto’ un grande sviluppo in tutti i settori e che ordino’ la costruzione del monumento per la pace e la prosperita’ mondiale. Durante la sera visita del Tashicho Dzong, monastero-fortezza sede del trono del monarca e del Je Khenpo, la piu’ alta autorita’ religiosa buddhista del Bhutan. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

11° giorno, 08 ottobre : Thimpu
Dopo la colazione visita della visita al Museo Nazionale del Tessile, un’importante testimonianza della cultura e delle tradizioni bhutanesi. Nel pomeriggio visita al tempio di Changangkha Lhakhang, che funge anche da scuola monastica, arroccato sul fiume sopra Thimphu, a sud di Motithang. Il tempio fu costruito nel XXII sec. su un posto scelto dal Lama tibetano Phajo Drugom Shigpo. Guida fino alla riserva dei Takin. Il Takin e’ l’animale nazionale del Bhutan e sembra un incrocio tra una mucca e una capra. La leggenda racconta che quest’animale e’ stato creato dallo yogi buddista, il Drupa Kunley, e che si trova solo in Bhutan o nelle aree circostanti. Resto della giornata dedicata al Tshecgu Festival. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

12° giorno, 09 ottobre : Thimphu – Punakha
Dopo la colazione guida fino a Punakha passando dal passo di Dochu La (3.080 m). Se il tempo lo permette si puo’ vedere un pezzo di vetta dell’Himalaya nordorientale. Seguendo le cime da questo passo si possono vedere: Masagang (7.158 m), Tsendagang (6.960 m), Terigang (7.060 m), Jejegangphugang (7.158 m), Kangphugang (7.170 m), Zongphugang (7.060 m), una distesa montagnosa che domina l’isolata regione di Lunana, e il Gangkar Punsum, la montagna piu’ alta del Bhutan, di ben 7.497 m. Nel pomeriggio visita del Punakha Dzong. Costruito strategicamente nel punto di confluenza tra i fiumi Pho Chhu e Mo Chhu nel 1637 da Shabdrung Ngawang Namgyal per diventare il maggior centro religioso e amministrativo della regione, il Punakha Dzong ha giocato un ruolo importante nella storia del Bhutan. Danneggiato da incendi e terremoti, lo Dzong e’ stato completamente restaurato. Cena e Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

13° giorno, 10 ottobre : Punakha - Trongsa – Valle di Bumthang
Dopo la colazione s’intraprende l’affascinante viaggio verso il distretto del Bumthang (205 km, circa 7 ore). Lungo il viaggio visita al Wangdue Phodrang Dzong, in cima alla montagna sul punto di confluenza tra i fiumi Punakha Chhu e Tang Chhu. Si prosegue per Trongsa superando il passo Pele La (3300 metri). Tappa sulla strada al Chendbji Chorten, costruito nel XVIII dal Lama Shida. Visita al Trongsa Dzong all’arrivo in citta’. Costruito nel 1648 è stato centro del potere del Bhutan centrale e orientale dal suo antico insediamento. Guida fino a Bumthang, a 68 km da Trongsa, un viaggio di circa 3 ore che supera il passo del Yotong La (3425 metri). La strada lascia senza fiato muovendosi nelle conifere fino ad arrivare nella valle profonda e coltivata conosciuta come la Valle di Chhume. Sistemazione in hotel. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

14° giorno, 11 ottobre : Valle di Bumthang
Dopo la colazione visita al Jambay Lhakhang. Questo monastero e’ stato costruito nel VII sec dal Re tibetano Songtsen Gampo. E’ uno dei 108 monasteri costruito da lui per dominare gli spiriti nella regione dell’ Himalaya. Piu’ tardi visita del Kurje Lhakhangche. Successivamente camminata di un ora e mezza a Kurje Lhahang fondato nel 1470 da Shamar Rinpoche della scuola religiosa di Kagyupa. Nel pomeriggio visita al Jakar Dzong. Successivamente viaggio fino a Tamshing Lhakhang. Posizionato sul fiume Kurje Lhakhang questo tempio fu fondato nel 1501 da Terton Pema Lingpa, la reincarnazione del Guru Padsambhava. Il monastero ha degli affreschi molto antichi che rappresentano 1.000 Buddha e 21 Tara (la versione femminile del Boddhisatva). Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

15° giorno, 12 ottobre : Bumthang - Wangdue Phodrang
Al mattino ci si mette in viaggio per Wangdue Phodrang (180 km, circa 6 ore). Lungo la strada visita del Ta Dzong, una struttura cilindrica in pietra di cinque piani, costruita nel 1652 da Chogyal Minjur Tempa. La sera tempo libero o passeggiata nelle principali strade della città e nella zona del mercato. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

16° giorno, 13 ottobre : Wangdue Phodrang - Paro
Dopo la colazione guida fino a Paro (125 km, circa 4 ore). Sulla strada visita del Simtokha Dzong. La caratteristica maggiormente degna di nota di questo dzong e’ la serie di piu’ di 300 tegole di ardesia eccellentemente lavorate che rappresentano santi e filosofi. Giunti nelle vicinanze di Paro visita del Rinpung Dzong. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

17° giorno, 14 ottobre : Paro
Dopo colazione guida fino alla valle delle rovine del Drukgyel Dzong. Fu da lì che i bhutanesi respinsero l’invasione delle armate tibetane durante il 17° sec. Visita della vicina e tradizionale Bhutanese Farm House che da un buono spaccato dello stile di vita della gente locale. Escursione dal Monastero Taktsang, il più famoso tra i monasteri bhutanesi. Si dice che il Guru Rinpoche arrivò a cavallo di una tigre e per questo è chiamato “Nido della Tigre”. L’escursione fino al monastero richiede circa 5 ore. Al ritorno a Paro visita sul tragitto di Kyichu Lhakhang uno dei più antichi e sacri santuari del regno. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

18
° giorno, 15 ottobre : Paro – Volo - Delhi
Dopo la colazione trasferimento in aeroporto per l’imbarco sul volo diretto a Delhi. Arrivo e mezzo privato a disposizione per visite libere in Delhi.
Pasti : C/-/-

19° giorno, 16 ottobre : Delhi – Volo – Italia
Imbarco sul volo internazionale diretto in Italia. Arrivo all’aeroporto previsto e fine dei nostri servizi.
Pasti : -/-/-

 

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.