Cucina Etnica Senegal

Il Senegal in tavola con piatti freschi, colorati e fantasiosi come la splendida terra africana.



Avocat Crevettes (Avocado farciti con gamberi) – Senegal

Ingredienti:
- 2 grandi avocado, sbucciati
- una spremuta di 4 limoni
- 4 foglie di lattuga
- 500 ml di yogurt
- piselli lessati
- un pomodoro grande
- una cipolla rossa
- un uovo sodo
- 2 grandi gamberi arrostiti
- sale

Preparazione : In una terrina mescolate lo yogurt e il succo di limone. Ponete lattuga tagliuzzata sul piatto da insalata. Aggiungetevi i piselli nel centro del piatto, condite con il sale, e versatevi la miscela di avocado. Decorate con fette di pomodoro e di cipolla, l'uovo sodo. Aggiungetevi i gamberi che avrete precedentemente fatto arrostire sulla griglia.



Mamadou's Banana Glace (La crema alle banane di Maometto) – Senegal

Ingredienti:
- 12 banane
- 1 pinta di crema pasticcera
- 1/2 tazza di zucchero
- uva passa nera
- arachidi
- mandorle

Preparazione : Ponete nel mixer 4 banane, fatele sbattere fino a che la miscela diventa schiumosa. Versate la crema ottenuta all'interno di contenitori e riponete in freezer per circa 1-2 ore in modo da renderla moderatamente compatta. Tagliate poi 8 banane nel senso longitudinale e poi dividetele in due parti. Disponete le parti parallelamente a file di quattro su un vassoio da dessert. Distribuite uniformemente il composto frullato sulle banane fresche, guarnite ogni porzione con uva passa nera, arachidi tagliate, mandorle sminuzzate e servite.



Yassa (Pollo ricoperto da cipolle) – Senegal

Ingredienti:
- 4 polli di media misura tagliati a grandi pezzi
- 1 tazza d spremuta di limoni
- 1 tazza di olio
- 3 cipolle finemente tagliate
- 550 g di riso bianco
- 1/2 tazza di crescione o prezzemolo
- pepe nero
- sale
- timo
- pepe rosso (se lo si desidera)

Preparazione : Ponete i pezzi di pollo in una pentola grande e non molto profonda. Versatevi la spremuta di limoni ed l'olio e lasciate marinare per circa 30 minuti. Rimuovete i polli e cuoceteli alla griglia (preferibilmente con carbone di legna) fino a che non assumano un colore dorato su tutti i lati. Cuocete le cipolle e fatele rosolare assicurandovi che la cottura non le faccia cambiare di colore (dovrebbero restare bianche: non prolungare la cottura per più di 5 minuti). Unite le cipolle gli scarti di uno dei 3 polli, comprese le frattaglie. Fate cuocere questo preparato in forno a 375 gradi per 20 minuti fino a che le cipolle non diventano di un colore dorato chiaro. Cucinate il riso al vapore. Disponetelo sul piatto di portata, adagiatevi il pollo e ricopritelo con la miscela di cipolle e frattaglie. Guarnite con crescione o prezzemolo.

 

 

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.