Cucina Etnica Finlandia

Yrttijuustolla täytetty lohi (Salmone stufato con erbetta e formaggio)

Ingredienti per 4-5 persone:
- 1 Kg di filetto di salmone
- pepe nero
- sale
- succo di limone
- formaggio fresco
- finocchio, erba cipollina e timo
- gambi di sedano

Preparazione : Condite il filetto di salmone con sale e pepe. Usando un coltello appuntito, fate un solco della profondità di poco meno di un centimetro al centro del filetto dalla testa alla coda. Poggiate il coltello al centro del solco e ricavate delle cavità su entrambi i lati, nelle quali poi metterete il formaggio fresco. Spargete il finocchio, l'erba cipollina e il timo tritati finemente sul formaggio. Premete bene la parte superiore di ciascuna cavità sul formaggio e le erbe. Infine chiudete bene il solco con i gambi di sedano. Versate il succo di un limone sul salmone e fate cuocere in forno a 200 gradi per 20-25 minuti. Quando il pesce è cotto togliete i gambi di sedano. Servite con patate bollite e insalata verde a foglia larga.



Lihapullat (Polpette di carne)

Ingredienti per 4-5 persone:
- 50 g di manzo tritato
- 100 g di pan grattato o 2 fette di pane bianco
- 100 g di panna
- 1 cipolla
- 1 cucchiaio di olio
- 1 uovo
- un pizzico di sale
- un pizzico di pepe nero
- 2 cucchiai di lardo
- 2 cucchiai di farina

Preparazione : In una casseruola mescolate il pan grattato con l'acqua e la panna. Lasciate riposare per un momento. Nel frattempo tagliate finemente la cipolla e fatela soffriggere in una padella con l'olio. Unite quindi la cipolla, l'uovo, la carne, il sale e il pepe. Mescolate fino ad ottenere un impasto cremoso con cui formerete delle polpette. Fate rosolare le polpette in una padella in cui avrete fatto riscaldare il lardo. Per fare il sugo, fate rosolare leggermente la farina nel lardo. Aggiungete un po' di acqua e panna e mescolate bene. Il sugo può essere servito separatamente o versato sulle polpette. Servite con patate e carote gratinate.



Pikkupullat (Focaccine dolci)

Ingredienti:
- 500 ml di latte
- 50 g di lievito
- 1 uovo
- 150 g di zucchero
- un pizzico di sale
- un cucchiaio di cardamomo
- 1 kg circa di farina tipo 00
- 100-150 g di burro

Preparazione : Scaldate il latte fino a renderlo tiepido. In una terrina sciogliete il lievito nel latte tiepido. Versatevi l'uovo, lo zucchero, il sale e il cardamomo. Aggiungetevi la quantità di farina necessaria a rendere il composto denso e cremoso. Aggiungete il resto della farina all'impasto e lavorate con le mani. Lasciate un po' di farina per formare le focaccine. Aggiungete il burro e continuate a impastare fino a che non ottenete una massa omogenea. Coprite la terrina con un asciugamano e lasciate in un luogo caldo e asciutto per far lievitare la pasta e farla crescere di volume. Poi posatela su un piano cosparso di farina e formate delle piccole focacce rotonde. Pennellate le focaccine, quindi, con l'uovo sbattuto e spolveratele con lo zucchero. Fatele cuocere in forno a 225 gradi per 8-10 minuti. Lasciatele raffreddare avvolte in un asciugamano.



Lotha Ja Permohita (Salmone e patate)

Ingredienti per 4 persone:
- 800 g di filetto di salmone
- 2 scalogni
- 3 uova
- 4 dl di latte
- aneto
- erba cipollina
- burro
- sale e pepe

Preparazione : Affettate i filetti di salmone, mondate e tritate gli scalogni, poi pelate le patate e tagliatele a fette. In una pirofila imburrata, disponete uno strato di patate, salate e pepate e adagiatevi sopra il salmone. Condite il composto con lo scalogno, l'erba cipollina e l'aneto. E via via ripetete gli strati terminando con le patate. In una terrina sbattete le uova con un pizzico di sale e col latte, poi versate la salsa ottenuta sul composto, aggiungete qualche fiocchetto di burro e infornate per circa un'ora a 180°.



Karjalaupikirat (Tortine di Carelia)

Ingredienti per 4 persone:
- 120 g di farina di segale
- 30 g di farina bianca
- sale
- 1 dl di latte
- 150 g di riso
- 100 g di burro

Preparazione : Fate bollire il latte col riso, poi lasciatelo raffreddare. Intanto preparate la pasta: setacciate le due farine, unitevi un cucchiaio di sale e pian piano aggregate acqua. Impastate fino a che il composto non diventa piuttosto sodo. Fate 14 palline, a forma di barchetta ovale e al centro di ogni sfoglia mettete un cucchiaino di riso, scolato dal latte. Infornate le tartine a 250° per circa un quarto d'ora e servitele calde.



Suklaa-muffinsit (Muffins al cioccolato)

Ingredienti per 4 persone:
- 150 g di burro
- 1,5 dl di zucchero
- 2 uova
- 1,5 dl di caffè forte fatto raffreddare
- 5 dl di farina 00
- 2 cucchiaini di lievito istantaneo
- 100 g di cioccolata a pezzettini

Preparazione : In una terrina sbattete il burro con lo zucchero, poi aggregate le uova e amalgamatele al composto mescolando. Piano, piano, aggregate il caffe', la farina e il lievito e continuate a mescolare. Infine aggiungete i pezzettini di cioccolata. Disponete il composto in varie formine resistenti al calore e fate cuocere a 250° per 10 minuti.



Karjalanpaisti (Stufato careliano)

Ingredienti:
- 450 g di manzo a cubetti
- 450 g di maiale a cubetti
- 2 carote pelate e tagliate a rondelle
- cime di rapa
- 1 cipolla
- 20 bacche di pepe nero
- 2 foglie di alloro
- sale
- burro
- acqua

Preparazione : Dorate la carne in una padella con qualche noce di burro. fatelo 200 g alla volta per ottenere un risultato migliore. A parte rosolate la cipolla poi mettete tutti gli ingredienti in una teglia a bordi alti. Unite abbastanza acqua da coprire la carne, mettete il coprchio e cuocete in forno a 150 gradi. Ogni tanto aprite lo sportello e mescolate. Lo stufato e' pronto quando i cubetti di carne cominciano ad aprirsi (ci vorranno almeno 3 ore). Fate attenzione a non asciugare troppo la carne. Servite con patate bollite e condite con burro.



Raparperikiisseli (Budino al rabarbaro)

Ingredienti:
- 1 kg e 200 g di rabarbaro
- 250 g di zucchero
- 1 litro di acqua
- 4 cucchiai di fecola di patate
- panna montata

Preparazione : Lavate e sciacquate il rabarbaro e tagliatelo a fette, anche senza sbucciare i gambi. Mettetelo assieme allo zucchero in una pentola e aggiungete un po' d'acqua. Cuocete il rabarbaro a fuoco dolce per circa mezz'ora. Aggiungete il resto dell'acqua e portate a ebollizione. Mescolate la fecola a poca acqua, togliete la pentola dal fuoco e unite il composto di fecola, mescolando bene. Tornate e mettere la pentola sul fuoco e portate ancora a ebollizione, senza mescolare. Versare il rabarbaro stufato in un piatto di portata e spolverate con un po' di zucchero. prima di servire unite la panna montata a ciuffi.

 

 

 

CURIOSITA' AMERICHE

nbts_americhe_map300x60
L'Everest, situato tra Cina e Nepal nella catena dell'Himalaya, è la vetta più alta della Terra con 8.848 m. Qual'è la vetta più alta del Sudamerica? Scoprilo... continua

NAVIGATORI ED ESPLORATORI

nbts_navigatori
I diari di viaggio del navigatore italiano Amerigo Vespucci. "Arrivai alla terra degli Antipodi, e riconobbi di essere al cospetto della quarta parte della Terra. Scoprii il continente abitato da una moltitudine di popoli e animali"...  continua

I VIAGGI DI MARCO POLO

nbts_viaggi_di_marco_polo
I viaggi di Marco Polo
«Samarchan è una città nobile, dove sono bellissimi giardini, e una pianura piena di tutti i frutti, che l'uomo può desiderare. Gli abitanti, parte son Cristian, e parte Saraceni, e sono sottoposti al dominio d'un nepote del Gran Can»...  continua

nbts_catalogo_peru

nbts catalogo nepal 2

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.