Cosa mettere in valigia

CONSIGLI UTILI

1) Se si dispone di una valigia con serratura a combinazione è bene inserirne una facilmente ricordabile ma non troppo semplice (evitate il classico 000). Diversamente, è consigliabile un buon lucchetto è per chiudere il bagaglio prima di fare il check-in.

2) Talvolta può capitare che le compagnie aeree smarriscano i bagagli. Per evitare brutte sorprese e comprare troppi indumenti a destinazione provate a porre metà del bagaglio nella valigia del partner e viceversa, così facendo se dovesse essere smarrita una valigia, disporrete comunque della metà delle cose.

3) Conservate i biglietti aerei ed i tagliandi ad essi uniti durante la procedura di check in e relativi ai bagagli imbarcati. In caso di smarrimento o ritardata consegna delle valigie ed esibendo questi documenti sarà possibile richiedere alla compagnia aerea eventuali rimborsi in maniera più agevole. In caso di mancata consegna del bagaglio, occorre effettuarne immediata denuncia (P.I.R. Property Irregularity Report) presso gli appositi uffici aeroportuali. Nella maggior parte dei casi le compagnie aeree, una volta ritrovata la valigia smarrita, si incaricheranno di recapitarle presso la sistemazione in cui soggiornate o abitate oppure di metterle a disposizione in aeroporto.

4) Per non aumentare a dismisura l’ingombro degli abiti nei vostri bagagli, se si tratta di un lungo viaggio, provate a riporre gli indumenti nella valigia secondo la tecnica dell’“arrotolamento”: stendete alcuni capi uno sull’altro e dopo averli compressi arrotolateli come un piccolo sacco a pelo, eviterete anche che si stropiccino. Cercate comunque di non portare troppi capi e di rivolgervi, eventualmente, anche alle lavanderie degli hotel una volta in loco. Per quanto riguarda gli asciugamani da spiaggia, verificate in anticipo se il posto in cui soggiornerete li include nel servizio.

5) Ricordate di riporre indumenti e oggetti che userete per primi o in cima alla valigia o nel bagaglio a mano, se è possibile portarli a bordo dell’aeromobile. In questo modo eviterete di disfare l’intero bagaglio a inizio vacanza per trovare ciò di cui avete bisogno.

6) Ricordatevi di lasciare un po’ di spazio per gli acquisti. Tra souvenir e oggetti acquistati al duty free, tornerete quasi sicuramente con più cose di quante ne avete portate, quindi è bene assicurarsi che vi sia spazio per i vostri acquisti. Portare con sé una borsa o valigia in stoffa pieghevole di riserva, può essere un’ottima soluzione.

7) Per il beauty case utilizzate i pratici contenitori da viaggio (100 ml per contenitore), sarete attrezzati per i primi giorni e potrete poi comprare shampoo e creme solari delle marche più diffuse in quasi ogni angolo di mondo. Portare pochi cosmetici riduce il rischio di versare in valigia oltre a incidere notevolmente sul peso. Inoltre se siete in procinto di affrontare un lungo viaggio, le confezioni da viaggio possono essere inserite nel bagaglio a mano, basterà inserire i contenitori in una busta di plastica richiudibile e mostrarla ai controlli post check in. Non dimenticate un piccolo set da farmacia da viaggio, utile per ogni evenienza.

8) Le limitazioni riguardanti gli oggetti considerati pericolosi possono variare a seconda del Paese, ma generalmente forbici, coltellini, tagliaunghie, lime o i liquidi (se in confezioni superiori ai 100 ml) devono essere riposti nella valigia, diversamente saranno sequestrati.



REGOLE AEROPORTUALI

BAGAGLIO
E' bene che ogni bagaglio venga contraddistinto da un’etichetta riportante nome e cognome, indirizzo e recapito telefonico del proprietario per una  facile e immediata identificazione. Per i voli intercontinentali, si consiglia di includere nel bagaglio a mano il necessario per la toeletta personale e l’occorrente per la notte, utile in caso di ritardata consegna del bagaglio registrato. Una borsa a tracolla o un piccolo zaino a spalla potranno rendersi utili per il trasporto degli oggetti che si vogliono tenere a portata di mano durante le escursioni giornaliere. Il peso del bagaglio (eccettuato il collo a mano) non deve solitamente superare i 20 kg.

BAGAGLIO A MANO
Peso e misure del bagaglio a mano sono solitamente un  vero grattacapo da affrontare prima di imbarcarsi in aereo .Le misure generalmente accettate anche dalle principali compagnie aeree sono 50 x 40 x 20, per un peso massimo consentito che varia di vettore in vettore per cui, prima di fare la valigia è opportuno informarsi sul sito della compagnia circa peso e misure tollerati. Non includere nel bagaglio a mano forbicine, tagliaunghie, coltellini, limette e batterie di ricambio: questi oggetti possono essere riposti nel bagaglio imbarcato in stiva.

ARTICOLI PERICOLOSI NEL BAGAGLIO
E’ fatto divieto di trasportare gli articoli pericolosi indicati nella risoluzione IATA 745 “dangerous goods in passengers baggage”, elencati nel biglietto aereo e gli articoli di uso comune che in volo possono risultare pericolosi: - vernici, diluenti, lacche, solventi; - fuochi d’artificio; - candeggianti, liquidi disgorganti, mercurio; - fiammiferi, accendini, ricariche per accendini; - combustibili, gas da campeggio. Consigliamo pertanto di attenersi a queste norme ponendo attenzione, in fase di preparazione del bagaglio, a non includere gli articoli sopra citati.

LIQUIDI NEL PROPRIO BAGAGLIO
Mentre non vi sono limitazioni per i liquidi inseriti nel bagaglio da stiva (quello consegnato al check-in per essere ritirato nell’aeroporto di destinazione), nel bagaglio a mano, ossia quello che viene presentato ai punti di controllo di sicurezza aeroportuale, i liquidi consentiti sono invece in piccola quantità. Essi dovranno infatti essere contenuti in recipienti aventi ciascuno la capacità massima di 100 millilitri (1/10 di litro) od equivalenti (es.: 100 grammi) ed i recipienti in questione dovranno poi essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile, di capacità non superiore ad 1 litro (ovvero con dimensioni pari ad esempio a circa cm 18 x 20), a cura del passeggero. Dovrà essere possibile chiudere il sacchetto con il rispettivo contenuto (cioè i recipienti dovranno poter entrare comodamente in esso). Per ogni passeggero (infanti compresi cioè i bimbi fino a 2 anni di età) sarà permesso il trasporto di uno ed un solo sacchetto di plastica delle dimensioni suddette. Possono essere trasportati al di fuori del sacchetto, e non sono soggetti a limitazione di volume, le medicine ed i liquidi prescritti a fini dietetici, come gli alimenti per bambini. Tutte le indicazioni sulle novità introdotte in tema di sicurezza e le nuove regole sui liquidi che possono essere portati a bordo degli aeromobili nel bagaglio a mano sono disponibili sul sito internet di ENAC - Ente Nazionale Aviazione Civile - all’indirizzo www.enac-italia.it.

IN AEROPORTO

Per agevolare i controlli e far sì che le code ai controlli di sicurezza defluiscano velocemente, è necessario:

- presentare agli addetti ai controlli di sicurezza tutti i liquidi trasportati come bagaglio a mano nell’apposito sacchetto di plastica richiudibile, affinché vengano esaminati;
- togliere giacca , soprabito e sciarpe: essi verranno sottoposti separatamente ad ispezione;
- estrarre dal bagaglio a mano i computer portatili tablet o altri dispositivi elettrici ed elettronici di grande dimensione. Essi verranno ispezionati separatamente rispetto al bagaglio a mano.
- collaborare con gli addetti alla sicurezza e il personale della compagnia aerea renderà la procedura più snella per tutti.

SUPERATI I CONTROLLI DI SICUREZZA
Gli articoli acquistati negli esercizi e duty free nella zona d'imbarco oltre i controlli di sicurezza (inclusi gel, creme, lozioni, shampoo, alimenti e bevande liquidi e cremosi, ecc.) sono ammessi in cabina. I passeggeri possono quindi acquistare liberamente all’interno dei negozi che si trova nella zona d'imbarco, avendo cura di seguire le indicazioni fornite dal personale di vendita.
 

NBTS Viaggi Seguici su

nbts social facebook-32 nbts social instagram-32 nbts social google-plus-32 nbts social twitter-32 nbts social pinterest-32 nbts social youtube-3 nbts social flikr-32

NBTS VIAGGI È ECOTURISMO

Nbts Viaggi aderisce al Codice Mondiale di Etica del Turismo, che ha come obiettivo fondamentale quello di promuovere un turismo responsabile, sostenibile e accessibile a tutti. Ciò significa che,  cerchiamo di agire in modo socialmente responsabile, tenendo conto del contributo dato dalla nostra attività alla qualità dell'ambiente e al sociale, preoccupandoci dei rapporti con i nostri collaboratori, clienti, fornitori, partner e con la comunità e le istituzioni.
Partendo da questi presupposti abbiamo deciso di aderire a diverse iniziative che potrete consultare in questa sezione.

nbts_intro_ecoturismo1
Nbts Viaggi, aderisce al Codice Mondiale di Etica del Turismo. L'obiettivo è quello di promuovere un turismo responsabile, sostenibile e accessibile a tutti... continua

nbts nozze ok

CURIOSITA' AFRICA

nbts_africa_map300x60
L'Africa è il terzo continente per estensione dopo Asia e America. Conosci invece quale è lo stato africano più esteso per superficie? Scoprilo cliccando... continua

CURIOSITA' AMERICHE

nbts_americhe_map300x60
L'Everest, situato tra Cina e Nepal nella catena dell'Himalaya, è la vetta più alta della Terra con 8.848 m. Qual'è la vetta più alta del Sudamerica? Scoprilo... continua

RICETTE CUCINA ETNICA

cucina_intro300x60
Anche la gastronomia rappresenta un modo per avvicinarsi alla cultura di un popolo, aiuta a conoscere un meglio il paese e a comprenderne ritmi e tradizioni. Ecco delle semplici ricette da fare in casa...  continua

PETRA LA CITTA' DEI NABATEI

pubblicit_petra_nbts

"Petra è il più bel luogo della terra: non per le rovine, ma per i colori delle sue rocce tutte rosse, nere, con strisce verdi e azzurre. Non saprai mai cos'è Petra in realtà, a meno che tu non ci venga di persona". Così descriveva Petra, Lawrence d'Arabia... continua

NBTS Viaggi Opinioni

nbts recensioni
"E' stata un'esperienza molto positiva sia dal punto di vista culturale che di arricchimento umano. Ci siamo portati come ricordo, il sorriso dei bambini e la dolcezza di quella gente". Leggi le altre opinioni di chi ha viaggiato con noi... continua

Senza-titolo-22

NEWSLETTER NBTS VIAGGI



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.