Tour: Anatolia Orientale, Ararat e Lago Van

TOUR FUORI CATALOGO

Tipologia : viaggio naturalistico e archeologico della Turchia per la scoperta dell’Anatolia Orientale.
Durata : 15 gg / 14 notti

Codice : TKTC1503
Partenze individuali : tutti i giorni con voli di linea.
Partenze di gruppo : non effettuate, tuttavia possiamo fornire il viaggio a gruppi precostituiti.
Stagionalità : Il periodo consigliato per effettuare il viaggio va da aprile a fine ottobre. Durante il periodo invernale alcuni percorsi non possono essere effettuati poiché la neve può cadere copiosa in quest’area.

 

 

 

Introduzione : Viaggio al centro dell’Anatolia nella regione della Cappadocia tra Camini della Fate e valli coltivate che sorvoleremo in mongolfiera. Visiteremo chiese rupestri, città sotterranee ed antichi monasteri. Il viaggio prosegue verso Hattuša, la capitale degli Ittiti, lunghi percorsi ci portano ad esplorare l’Anatolia Orientale: attraverso incredibili vallate ed isolati villaggi di montagna giungiamo sino alle pendici del Monte Ararat, al lago di Van ed al vulcano Nemrut. Il viaggio si conclude in Mesopotamia dove potremo immergerci nella storia e cultura racchiuse nelle mura di basalto nero che racchiudono la città antica di Diyarbakir. Itinerario fuori dai luoghi comuni alla scoperta della storia e della cultura attraverso panorami naturali mozzafiato.

1° giorno : Italia - Volo - Istanbul - Volo – Cappadocia
Partenza dall’Italia con volo per Nevsehir, Cappadocia, via Istanbul. Arrivo, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
Pasti : -/-/C

2° giorno : Cappadocia, la città sotterranea di Kaymakli, la valle di Soganli e Mustafapaşa
Dopo la prima colazione, incontro con la guida e partenza per Kaymakli; visita della città sotterranea, gli abitanti della regione si rifugiavano all’interno della città per sfuggire alle invasioni dei nemici, presumibilmente potevano resistere sino a sei mesi senza uscire dalla città sotterranea. Kaymakli rappresenta sicuramente una delle visite più importanti della Cappadocia. Visita della Valle di Soğanlı, luogo dove la vita sociale sembra si sia fermata nel tempo: le donne del paese sostengono l’economia familiare vendendo bambole fatte con ritagli di stoffa. E’ possibile effettuare un trekking di 2 ore oltre ad una passeggiata di 40/50 minuti nella valle per visitare la Chiesa della Cupola e la chiesa nascosta. Queste Chiese sono molto particolari poichè sono decorate anche sulla facciata esterna, cosa inusuale per le chiese presenti nella regione Durante il percorso di rientro, visita di Mustafapaşa dove possiamo osservare alcune chiese Greco Ortodosse. Se il tempo a disposizione lo permetterà, visita della cittadina di Ürgüp. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

3° giorno : Cappadocia, escursione a Pasabağı, la valle di Devrent e Avanos
Sveglia prima dell’alba per effettuare il volo in mongolfiera. Voleremo con piloti esperti che ci porteranno dentro e fuori dalle valli, salendo e scendendo fino a sfiorare la cresta delle valli e la cima degli alberi. Ogni mattina il pilota selezionerà il punto di decollo ideale a seconda delle condizioni meteo per poter garantire sempre un ottimo volo, sarà un’esperienza veramente indimenticabile. Rientro in hotel e prima colazione. Incontro con la guida ed escursione a Pasabağı dove si può ammirare la valle dei Monaci; all’interno dei camini della fate di questa valle sorgono piccole abitazioni e cappelle, tra cui quella dedicata a San Simeone. Proseguimento per la valle di Devrent, detta anche la valle dell’immaginazione. Nel pomeriggio visita di Avanos, la cittadina vanta una storica produzione di ceramiche. Assisteremo alla funzione dei Dervisci a Sarıhan, il “caravanserraglio giallo”, che la comunità locale dei Mevlevi ha restaurato alla perfezione usando i fondi raccolti durante la funzione. Cena in ristorante locale, pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/C

4° giorno : Cappadocia, Göreme, Çavuşin e Ortahisar
Dopo la prima colazione, visita dell’Open Air Museum di Göreme, il museo all’aperto raccoglie molte chiese rupestri tra le meglio conservate, menzioniamo la Chiesa del Sandalo, la Chiesa del Serpente, dovuto a una rappresentazione del rettile in uno degli affreschi all’interno, ancora la Chiesa di Santa Barbara, ll Convento delle Monache, disposto su sei piani per ospitare le celle delle religiose e gli spazi comuni e la chiesa della Fibbia. Proseguimento con la visita del villaggio di Çavuşin dove sono presenti i resti di antiche Chiese e case greche; il villaggio è inoltre un ottimo punto di partenza per piacevoli passeggiate tra i camini delle fate della Cappadocia. Visita del Castello del Museo Etnografico di Ortahisar. Cena in ristorante locale, pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/C

5° giorno : Cappadocia - Hattuša (240 km)
Dopo la prima colazione, partenza per Hattuša, l’antica capitale degli ittiti dove potremo vedere uno dei luoghi in cui sono stati ritrovati molti dei reperti del Museo di Ankara. Cena e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/C

6° giorno : Hattuša - Yazilikaya - Sivas
Dopo la prima colazione, partenza per Sivas. Lungo il percorso visita di Yazilikaya, il santuario religioso più sacro degli ittiti, costituito da due gallerie scavate nella roccia. Arrivo a Sivas nel pomeriggio, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

7° giorno : Sivas – Divrigi - Erzurum
Dopo la prima colazione, visita della città di Sivas, importante città ai tempi dell’Impero Romano. Visita della vicina Sivrigi dove potremo osservare la Grande Moschea e l’ospedale, dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Proseguimento per Erzurum, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

8° giorno : Erzurum - Kars
Mattinata dedicata alla visita della città di Erzurum che entusiasmerà gli appassionati di architettura, con i suoi monumenti selciuchidi, le magnifiche moschee e le medrese: visita della Grande Moschea costruita nel XII secolo, del seminario e l’antica scuola coranica, il Turbasi. Nel pomeriggio partenza per Kars, città situata al confine con la Georgia e l’Armenia. Arrivo a Kars nel tardo pomeriggio, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

9° giorno : Kars - Ani - Dogubeyazit
Mattinata dedicata alla visita di Kars. Visita dell’imponente forte da cui si gode un ampio panorama sulla città . Appena fuori dalla città si potrà visitare la chiesa armena dei Santi Apostoli. Partenza per Ani, antica capitale armena, che domina le gole dell’Arpa çayi , in uno scenario di grande suggestione. Visita delle rovine nella città bassa, delle antiche chiese come la Chiesa del Redentore o la Chiesa di S. Gregorio di Honentz e della Cattedrale. Passeggiata lungo i bastioni alla scoperta di innumerevoli vestigia storiche. Proseguimento verso Dogubeyazit, la città più orientale della Turchia. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

10° giorno : Dogubeyazit, escursione alla reggia di Isak-Pasa e i dintorni del Monte Ararat
Giornata dedicata alla visita dell’area di Dogubeyazit. Visita alla reggia di Isak-Pasa, posta su di un’altura, la reggia domina la valle del monte Ararat, una bellezza naturale ed artistica davvero unica. Complesso architettonico di armoniosa bellezza, la reggia è una fusione di stili selgiuchide, ottomano, georgiano, persiano e armeno. Nel pomeriggio visita dei luoghi e villaggi situati nei dintorni del Monte Ararat dove la leggenda vuole che l’Arca di Noè si sia arenata alla fine del diluvio universale. Visita del cratere del meteorite, successivamente rientro in hotel, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

11° giorno : Dogubeyazit - Van
Dopo la prima colazione, partenza per Van. Visita della città vecchia che domina le rive dell’omonimo lago. Nel pomeriggio, visita del Museo Archeologico, successivamente visita del Castello di Sardur verso l’ora del tramonto. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

12° giorno : Van, escursione a Cavustepe
Giornata interamente dedicata alla visita dell’area. Visita del sito Archeologico di Cavustepe, situato su un’alta collina rocciosa; i resti dimostrano l'alto livello a cui era giunta l'architettura della Civiltà di Urartu. Visita della Chiesa Yedi Kilise e del Castello di Hosap, impressionante fortezza curda che si staglia su un paesaggio di lunare bellezza. Rientro a Van, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

13° giorno : Van - Tatvan
Dopo la prima colazione, partenza per Tatvan. Lungo il percorso si effettuerà un’escursione in barca all’isola di Akdamar, dove si potrà osservare la Chiesa della Santa Croce, stupendo esempio di Architettura Armena del X secolo. Proseguimento verso Tatvan ed escursione al vulcano spento sulla cui sommità si trovano i laghi formatesi negli antichi crateri: da qui si potrà godere di un panorama mozzafiato. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

14° giorno : Tatvan - Diyarbakir
Dopo la prima colazione, partenza per Diyarbakir. Conosciuta anticamente con il nome di Amida, la città fu nei secoli passati un’importante fortezza romana. La città vecchia è racchiusa da antiche mura di basalto nero che conferiscono un aspetto particolare alla città, diversa da tutte le altre visitate in precedenza. Visita ai monumenti più significativi della città: il museo, i resti della chiesa armena, le chiese cristiane e Ulu cami, la moschea principale. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

15° giorno : Diyarbakir - Volo - Istanbul - Volo - Italia
Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo diretto in Italia, via Istanbul.
Pasti : C/-/-

 

 

Tariffe

 

Quota di partecipazione :

 

€ 4.050

€ 3.300

€ 2.905

Valida fino al 31DIC2014

 

4 persone

6 persone

8 persone

 

- I prezzi indicati si intendono per persona e si riferiscono a dei tour individuali con servizi ad uso esclusivo.
- Si applicano le condizioni del contratto di viaggio che si trovano sul sito www.nbts.it nella sezione FAQ.
- I prezzi delle imposte non dipendono dalla nostra politica tariffaria e possono cambiare senza avviso.

La quota include:
- Volo di linea Turkish Airlines (in classe P/Y altre classi con supplemento), tasse aeroportuali escluse
- Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
- Trasferimenti da e per gli aeroporti
- Pernottamenti negli hotel indicati in camera doppia o twin
- Guida professionista in italiano autorizzata dal Ministero del Turismo
- Trasporto privato con Auto/Minivan/Minibus con A/C a seconda del numero dei partecipanti
- Trattamento pasti come indicato nel programma
- Visite ed escursioni menzionate nel programma
- Ingressi ai siti e ai musei elencati nel programma

La quota non include:
- Tasse aeroportuali, circa 150 euro (quota da riconfermare)
- Volo in mongolfiera in Cappadocia
- Pasti non indicati
- Mance
- Bevande
- Extra personali
- Quota gestione pratica (include assicurazione medico bagaglio annullamento)
- Quanto non indicato alla voce “la quota per persona include”

Supplementi:
- Camera singola, su richiesta

 

 

Sistemazioni alberghiere

 

Cat.                 Hotel previsti o similari          Località           Notti

-*Boutique        AlKabris                                   Ortahisar          4
-*                    Hotel Baykal                              Hattusa             1
4*                    Sivas Buyuk Hotel                      Sivas                1
5*                    Polat Resort                               Erzurum            1
-*Boutique        Kar’s Hotel                                Kars                 1
3*                    Simer Hotel                                Dogubeyazit      2
4*                    Tamara Hotel                              Van                  2
3*                    Mostar Hotel                              Tatvan              1
-*Boutique        Buyuk Caravanseraj Hotel         Diyarbakir         1

 

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.