Tour: Grantour del Venezuela

Tipologia : viaggio ecoturistico con visita del Delta dell’Orinoco, della Gran Sabana, del Parco Nazionale Canaima, Cuidad Bolivar e Los Llanos.
Durata
: 16 gg / 14 notti

Codice : VETC1604
Partenze individuali : tutti i giorni a date libere, minimo 2 partecipanti.
Partenze di gruppo : non effettuate, tuttavia possiamo fornire il viaggio a gruppi precostituiti.
Stagionalità : tutto l’anno.

 

 

 

 

Introduzione : Un entusiasmante programma che tocca il Venezuela più affascinante e famoso, coniugando il fascino dell’avventura con il giusto comfort. L’impareggiabile Canaima con lo spettacolare Salto Angel, la misteriosa Gran Sabana, la navigazione verso il Delta dell’Orinoco e il selvaggio Los Llanos, il tutto per farvi assaporare emozioni indelebili. Si inizia con la visita del delta del fiume Orinoco dove, su una tipica imbarcazione a motore, si può esplorare la sontuosa vegetazione endemica di questa zona e alcuni degli animali fra cui scimmie, pappagalli, tucani e capibara, piraña, coccodrilli, serpenti e tartarughe. Si prosegue con un jeep tour della Gran Sabana; da Puerto Ordaz a Santa Elena de Uairen, villaggio situato ai confini con il Brasile, dopo 500 km di straordinaria bellezza tra villaggi dei cercatori d’oro, comunità indigene, antichissime montagne dette tepuy e sorprendenti cascate d’acqua dai mille colori. Il viaggio prosegue con la visita al Parco Nazionale Canaima per ammirare il Salto Angel, la cascata più alta del mondo. Dopo aver visitato il centro storico della città coloniale di Ciudad Bolivar con un volo si raggiunge la capitale Caracas, città di 7 milioni d’abitanti ricca di contrasti con il centro moderno, pieno di grattaceli, contrapposto alla periferia collinare fatta di piccole case abitate dalla classe più povera. Dopo la visita di Caracas con un volo si arriva a Los Llanos, terre battute dal vento e arse dal sole tropicale, pianure che possono essere paragonate alle grandi praterie degli Stati Uniti, alla pampa argentina. È una regione selvaggia, diventata in passato terra di frontiera e popolata ancora oggi da allevatori e cowboy. Per chi volesse concludere il viaggio con una estensione nel mare dei Carabi, proponiamo un soggiorno in posada nell’arcipelago di Los Roques, una vera e propria perla per gli amanti del mare cristallino e le spiagge bianche e silenziose. Il Venezuela vi aspetta per farvi scoprire il più bel segreto dei Carabi.


1° giorno : Italia - Volo - Caracasvenezuela mappa grantour ok
partenza dall’Italia con volo di linea. Arrivo all’aeroporto internazionale di Caracas, dopo il disbrigo delle formalità doganali incontro con il nostro personale parlante italiano, assistenza e trasferimento in hotel situato sul litorale nei pressi dell'aeroporto. Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.
Pasti : -/-/-

2° giorno : Caracas – Volo - Delta dell’Orinoco
Di buon mattino trasferimento in aeroporto per l’imbarco sul volo in partenza per Maturin previsto alle ore 06.00. Dopo circa cinquanta minuti di volo arrivo all’aeroporto di Maturin, e incontro con la guida locale. Trasferimento di circa 1 ora e 30 minuti, con jeep private dotate di aria condizionata, all’imbarcadero da dove partono le lance (imbarcazioni locali) per raggiungere il lodge. All’arrivo sistemazione nelle stanze riservate. Pranzo e nel pomeriggio prima escursione fluviale alla scoperta del Delta. Rientro al lodge, cena e pernottamento.
Pasti : -/P/C

3° giorno : Delta Orinoco
Di buon mattino, dopo aver fatto la prima colazione, si parte per navigare sul Caño Manamo, uno dei canali che formano il delta dell’Orinoco, che per dimensioni è il terzo del mondo, con i suoi 40.240 kmq di estensione. Dopo aver preso posto sulla tipica imbarcazione a motore, si incomincia la navigazione per esplorare la sontuosa vegetazione endemica di questa zona. Se saremo fortunati potremo scorgere fra la fitta vegetazione alcuni degli animali che vivono in questi luoghi fra cui scimmie pappagalli tucani e capibara, piraña, coccodrilli, serpenti, e tartarughe. Gli indios Waraos (detti anche il popolo della canoa) sono il gruppo più importante dell’area, e la loro vita si svolge prevalentemente a contatto dell’acqua del fiume e dei canali; essi non sono per nulla integrati nella società venezuelana: vivono ancora lungo l’Orinoco in costruzioni su palafitte, e si dedicano principalmente alla pesca, alla caccia ed all’artigianato, molto apprezzato per la sua qualità e bellezza. Sosta per la visita di alcune tribù di Waraos e per vedere da vicino alcuni degli animali che vivono in questo eco-sistema. Al termine dell’escursione rientro al lodge. Cena e pernottamento.
Pasti : C/P/C

4° giorno : Delta Orinoco - Puerto Ordaz - Gran Sabana
Dopo la prima colazione incontro con la nostra guida locale e partenza a bordo di Jeep con aria condizionata, alla volta della misteriosa Gran Sabana. Sarà una lunga giornata di trasferimento in cui effettueremo brevi soste. Passeremo da Upata, Guasipati e Tumeremo, dove è prevista la sosta per il pranzo. Nel pomeriggio si raggiunge il villaggio di Las Claritas e il famoso km 88, dove la Pietra della Vergine, segna l’inizio della Gran Sabana. Arrivo in serata al lodge. Sistemazione in camere con bagno privato, cena e pernottamento.
Pasti : C/P/C

5° giorno : Gran Sabana - Santa Elena de Uairen
In mattinata, dopo la prima colazione, si riprende il cammino e fino ad arrivare (in circa 1 ora di fuoristrada e 15 minuti di barca) alla spettacolare cascata “Chinak Meru”. Siamo nel cuore della Gran Sabana e durante la giornata si potrà rinfrescarsi con tonificanti bagni nei fiumi che solcano questo splendido altopiano. Pranzo in corso d’escursione e in serata arrivo a Santa Elena di Uairen, città di frontiera con il Brasile. Trasferimento in posada e sistemazione nelle camere riservate, cene e pernottamento.
Pasti : C/P/C

6° giorno : La scoperta della Gran Sabana
Ci si dirigerà a nord attraversando il tratto più bello della Gran Sabana per visitare la Quebrada de Jaspe un intero fiume lastricato di pietre semipreziose e il salto Kama Merù, un'incredibile cascata d'acqua sotto la quale faremo un rinfrescante bagno. Condizioni meteorologiche permettendo ci si fermerà alla Quebrada Pacheco o alla cascata Salto Yuruanì, proprio accanto al villaggio indio San Francisco di Yuruanì dove effettueremo il pranzo e avremo tempo per ammirare l’abbondante artigianato locale. In tarda serata rientro alla posada. Cena e pernottamento.
Pasti : C/P/C

7° giorno : Santa Elena de Uairen – Puerto Ordaz
Dopo la prima colazione si parte per il rientro a Puerto Ordaz. Sarà una lunga giornata di trasferimento in auto. Pranzo in corso d’escursione. Nel tardo pomeriggio arrivo a Puerto Ordaz e assegnazione delle camere. Cena e pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

8° giorno : Puerto Ordaz – Volo - Canaima
Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto dove ci si imbarcherà sul volo diretto per Canaima. All'arrivo, dopo circa un’ora e venti di volo ci attenderanno le guide locali che ci condurranno al lodge, situato sulla riva della laguna di Canaima. Dopo pranzo, a bordo di “curiare”, le tipiche imbarcazioni indigene, si visiterà la laguna di Canaima con le sue incantevoli cascate. Qui con un breve tragitto a piedi (20 minuti circa) si raggiungerà il passaggio del Salto Sapo (o Hacia, nel caso non vi fosse acqua sufficiente nel primo). La cascata, che si snoda per un centinaio di metri in lunghezza, è attraversata da un sentiero naturale scavato nella roccia che si percorrerà fino all’estremità opposta, regalando un’emozione davvero indimenticabile. Cena e pernottamento al lodge.
Pasti : C/P/C

9° giorno : Canaima - Salto Angel
Di buon mattino si partirà alla volta del maestoso Salto Angel, la cascata più alta del mondo, 979 m. di caduta libera. Si navigherà sul Rio Carrao con piroghe a motore fino alla confluenza del con il Rio Churun, visitando luoghi magnifici e incontaminati come il Pozzo della Felicità. Giunti all’Isola di Ratoncito (in circa 4 ore di navigazione) si godrà di una splendida vista sulla cascata. Da qui con una camminata di un’ora e trenta, lungo un sentiero tracciato nella foresta, raggiungeremo la base del Salto Angel dove si potrà ammirare uno scenario mozzafiato. Pranzeremo in corso d’escursione, e avremo tempo per un po’ di relax e bagno rinfrescante. Verso metà pomeriggio si ridiscende il fiume per ritornare al campamento.
Pasti : C/P/C

10° giorno : Canaima – Volo - Puerto Ordaz - Ciudad Bolivar - Caracas
In tarda mattinata, dopo la prima colazione, trasferimento all’aeroporto e imbarco sul volo di linea per Puerto Ordaz (o Ciudad Bolivar). In circa 80 minuti di volo si giungerà a destinazione. Partiremo poi con la guida per visitare il centro storico-coloniale di Ciudad Bolivar. E’ una delle città del paese che racchiude più storia nelle sue vie, piazze e musei. Conosciuta anticamente come Angostura (Strettezza), perché situata in uno dei luoghi dove l’Orinoco è più angusto, è stata la protagonista di varie battaglie ed una delle prime zone del paese ad essere liberata dalla dominazione spagnola durante la guerra d'indipendenza. Una delle visite più interessanti è la casa di San Isidro, oggi museo. Visiteremo poi Piazza Bolivar, dove si trova, oltre la Casa del Congresso di Angostura, la Cattedrale con il suo colore salmone, la casa dove Manuale Piar fu recluso poco prima d'essere giustiziato, la casa parrocchiale e la casa dei Governatori della colonia. Un altro monumento storico, posteriore all'indipendenza è il "Fortin Zamuro" che fu determinante per la vittoria di Città Bolivar sui ribelli e dove si concluse la rivoluzione liberatrice nel 1903. Uno dei paesaggi più belli che possiede Città Bolivar è quello del Fiume Orinoco, con il suo ponte Angostura che congiunge questo Stato con il resto del paese, e le sue isole. Pranzo in corso d’escursione e nel pomeriggio rientro a Puerto Ordaz in tempo utile per prendere la coincidenza per Caracas. All’arrivo trasferimento in hotel, dove ceneremo. Situato sul litorale nei pressi dell’aeroporto, è una delle più recenti strutture dell’aera. La bella piscina affacciata sul mare, così come il ristorante e il centro fitness, completano le sue dotazioni.
Pasti : C/P/C

11° giorno : Caracas – Volo - Los Llanos
Dopo la prima colazione effettueremo un city tour di Caracas con pranzo in ristorante. Situata nella vallata a circa 1000 metri d’altitudine Caracas gode di uno splendida temperatura tutto l’anno, con una media che sia aggira intorno ai 22 °C. La città con i suoi 7 milioni d’abitanti è ricca di contrasti ambientali: il centro moderno, pieno di grattaceli e vita frenetica, contrapposto alla periferia collinare satura di una immensità di piccole abitazioni, i Rancho, che costituiscono, soprattutto di sera con l’illuminazione, un’immagine surreale, come fosse un immenso presepe. A seconda della scelta del cliente, l’half day include: o la visita al Phanteon o la visita al Sambil (il più grande centro commerciale del Sud America) o la salita in teleferica al Parco Nazionale dell’Avila oppure ancora la visita di “El Hatillo”, a circa 40’ dalla città, caratteristico quartiere che conserva ancora l’aspetto tipicamente coloniale. Qui si potrà anche “perdersi” nei negozi d’artigianato tipico proveniente da tutto il Venezuela. Trasferimento in aeroporto e tempo dove prenderemo il volo diretto a Barinas. All’arrivo in circa 3 ore di transfer terrestre, ci dirigeremo alla volta di Hato Cedral. Siamo a Los Llanos, terre battute dal vento e arse dal sole tropicale, pianure che possono essere paragonate alle grandi praterie degli Stati Uniti, alla pampa argentina, o alle zone interne dell’Australia. È una regione selvaggia, diventata in passato terra di frontiera e popolata ancora oggi da allevatori e cowboy; questo territorio è interessantissimo soprattutto per la fauna che qui vive e in particolar modo per quel che riguarda gli uccelli, in gran parte acquatici. Ci sono più di 50 specie di mammiferi, il più famoso dei quali è il capibara, il più grande roditore del mondo. Inoltre, armadilli, pecari, opossum, tapiri, puma e giaguari. Pernottamento in lodge.
Pasti : C/-/C

12° e 13° giorno : Los Llanos
Intere giornata dedicate alle escursioni per ammirare la ricchissima fauna locale. Via terra con jeep attrezzate per safari o via fiume, sempre in compagnia di esperte guide locali, osserveremo specie rare impossibili da trovare altrove. Vedremo lagune abitate dal grande caimano dell’Orinoco e dalla enorme anaconda. Qui ogni escursione, sia la mattina che il pomeriggio o anche la notte, si trasformerà in una emozione diversa: vedremo aquile venire a prendere dalle nostre mani una bistecca e lo stesso faranno simpatiche civette e altri animali meno docili; cercheremo il simpatico armadillo e impareremo a richiamare le volpi… insomma un contatto con la natura più vera e incontaminata. Anche oziare all’ombra delle piante di mango o sul bordo della piscina è un lusso che ci si potrà facilmente concedere.
Pasti : C/P/C

14° giorno : Los Llanos – Volo - Caracas
Dopo la prima colazione si parte per raggiungere l’aeroporto di San Fernando o Barinas dove prenderemo il volo per Caracas. Arrivo e trasferimento in hotel. Cena libera e pernottamento.
Pasti : C/-/-

15° giorno : Caracas – Volo
Dopo la prima colazione giornata a disposizione. Rilascio delle camere alle ore 11.00. Trasferimento in aeroporto per l’imbarco sul volo internazionale.
Pasti : C/-/-

16° giorno : Italia
Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.
Pasti : -/-/-

NOTA : è possibile proseguire il viaggio con una estensione mare presso l'arcipelago di Los Roques, con soggiorno in posada.



Tariffe

Quota di partecipazione :

 

€ 3.160

€ 3.320

Valida fino al 30NOV2017

 

bassa stagione

alta stagione

Cambio euro / dollaro usd

1,10

 

 

Bassa stagione : dal 1SET2016 al 19DIC2016, dal 11GEN2017 al 20FEB2017, dal 1APR2017 al 12APR2017, dal 19APR2017 al 14LUG2017, dal 1SET2017 al 30NOV2017
Alta stagione : dal 20DIC2016 al 10GEN2017, dal 21FEB2017 al 28FEB2017, dal 13APR2017 al 18APR2017, dal 15LUG2017 al 31AGO2017

- I prezzi indicati si intendono per persona e si riferiscono a dei tour individuali con escursioni di gruppo.
- Cambio : una variazione del +/- 3%  del tasso di cambio potrebbe portare ad un ritocco delle quote.
- Si applicano le condizioni del contratto di viaggio che si trovano sul sito www.nbts.it.
- I prezzi di tasse e imposte non dipendono dalla nostra volontà e possono cambiare senza preavviso.

La quota include:
-
Assistenza aeroportuale a Caracas
- Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
- Voli interni come da programma, 10 kg bagaglio e tasse aeroportuali
- Pernottamenti in hotel/posada, in camera doppia
- Trattamento pasti come indicato sul programma di viaggio
- Trasferimenti in mezzi privati come da programma
- Visite ed escursioni come da programma
- Guide locali per le visite indicate nel programma parlanti italiano o spagnolo

La quota non include:
- Volo internazionale, verrà cercata la miglior soluzione al momento della richiesta
- Tassa d'entrata al parco di Canaima, 245 BS (circa 4 USD) da pagare in loco
- Tassa d'entrata al parco di Los Roques, 245 BS (circa 4 USD) da pagare in loco
- Tassa aeroportuale voli interni, 75 BS (circa 1 US$) da pagare in loco
- Escursioni non indicate
- Pasti non indicati
- Mance
- Bevande
- Extra personali
- Quota gestione pratica (include assicurazione medico bagaglio annullamento)
- Quanto non indicato alla voce “la quota include”

Supplementi:
- Supplemento singola, su richiesta
- Estensione Los Roques, su richiesta
- Tour esclusivo, supplemento su richiesta (nel caso i passeggeri vogliano avere la certezza che il tour sia organizzato solo per loro e che non vi siano altri partecipanti sulla stessa partenza)

Sistemazioni alberghiere

Cat.     Hotel previsti o similari                     Località                       Notti

5*        Hotel Marriott Playa Grande                   Caracas                        3
-*         Orinoco Delta Lodge                              Delta dell’Orinoco          2
-*         Chivaton                                              Gran Sabana                 1
-*         Posada Petoi                                         Santa Elena de Uairen    2
5*        Eurobuilding Plaza Guayana                   Puerto Ordaz                 1
-*         Ucaima Lodge                                      Canaima                       2
-*         Hato Cedral                                           Los Llanos                    3



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.