Informazioni Peru

Documenti e visto : Passaporto con almeno 6 mesi di validità dalla data di partenza. Nessun visto è richiesto per accedere nel paese.

Clima : Il paese é caratterizzato da tre differenti zone climatiche e permette di essere visitato tutto l'anno. La Costa (Lima, Nasca, Paracas e Arequipa) gode di un clima temperato tutto l'anno ed ha una media di 28 °C da dicembre a marzo e di 18 °C da giugno a novembre. Le Ande (Puno, Cusco, Huaraz) godono di un clima secco tutto l'anno. Le notti fredde specialmente a Cusco e Puno creano una forte escursione termica, con frequenti le piogge da dicembre a marzo. La Foresta Amazzonica è caratterizzata da un clima caldo umido durante tutto l'anno (media 30 °C).

Tabella delle temperature min/max mensili

 

GEN

FEB

MAR

APR

MAG

GIU

LUG

AGO

SET

OTT

NOV

DIC

Arequipa

15

15

15

15

14,5

14

14

14,5

15

15,5

15,5

15,5

Cuzco

13

13

13

12,5

12,5

10

10

12

12,5

13,5

14

13,5

Iquitos

26,5

26,5

26,5

26

26

25,5

25

26

26,5

26,5

26,5

26,5

Juliaca

11

11

10,5

10,5

8,5

7

7

8

10

11,5

12

11,5

Lima

22

23

22,5

20,5

18,5

17

16,5

16

16

17

18,5

20,5

Trujillo

21

22

22

20,5

19

18,5

17,5

17

17

17

18

19,5



Tabella giorni di pioggia (almeno 1 mm d'acqua)

 

GEN

FEB

MAR

APR

MAG

GIU

LUG

AGO

SET

OTT

NOV

DIC

Arequipa

29

41,5

18

2

0

0

0,5

0,5

0,5

0

0,5

6,5

Cuzco

148,5

115

97,5

38

7,5

3

3,5

6,5

23,5

47

69,5

109,5

Iquitos

267,5

254

323

301,5

267

207,5

162,5

166

190

230,5

249,5

258,5

Juliaca

131

108,5

95,5

38

9

3

2

6

21

37,5

51,5

90,5

Lima

1

1

0,5

0,5

0,5

2

4,5

3

3,5

1,5

0,5

0,5

Trujillo

1,5

1

2

0

0

0

0

0

0

0

0

0

Abbigliamento : Abiti leggeri, un maglione per la sera. Per le escursioni nella Sierra abiti un po’ più pesanti, piumino e un impermeabile per le piogge e scarpe comode.

Vaccinazioni : Per coloro che si recano nella zona amazzonica è consigliata la profilassi antimalarica e la vaccinazione contro la febbre gialla. Per le altre zone del paese nessuna vaccinazione obbligatoria. Si consiglia di portare da casa aspirine, tachipirina, antibiotici intestinali, repellenti per le zanzare, garze e cerotti, in quanto difficilmente reperibili in loco.

Disposizioni sanitarie : Non esistono obblighi per quanto riguarda le vaccinazioni tuttavia si consiglia di fare il vaccino contro la febbre gialla e la profilassi antimalarica se si è intenzionati ad andare nella Foresta Amazzonica. Il cambio di clima, ambiente, abitudini alimentari richiedono alcune semplici regole igienico-sanitarie: non bere mai acqua dai rubinetti, consumare solo acqua in bottiglia controllando che sia ben sigillata, oppure acqua bollita. Evitare l'uso del ghiaccio nei vari locali se non di buona categoria, generalmente viene utilizzata acqua del rubinetto non trattata. Evitare il latte e i suoi derivati salvo che non siano stati preventivamente pastorizzati. La frutta da sbucciare resta sempre la migliore alternativa.

Mal di altitudine : L’elevata quota può comportare qualche problema di adattamento nei primi giorni di permanenza. Un maggiore affaticamento, debolezza diffusa, mal di testa, una leggera nausea e tachicardia possono essere i primi sintomi del mal di montagna conosciuto in Perú come "soroche" sintomi che vengono accusati dalla maggior parte dei turisti nei primi giorni di permanenza e costituiscono normali reazioni dell'organismo. Generalmente si tratta di sintomi lievi che spariscono in un paio di giorni. Esistono vari accorgimenti molto semplici che però possono essere di grande aiuto i primi giorni; nelle zone andine è bene evitare il fumo, l'alcool, faticose passeggiate e soprattutto evitare di mangiare molto e ridurre i cibi pesanti. Si consiglia di riposare qualche ora al vostro arrivo, lasciando che il sistema respiratorio si abitui gradualmente alla mancanza di ossigeno, inoltre è bene bere molto liquidi, il clima secco e ventoso può creare piccoli problemi di disidratazione. Nelle località Andine é comune consumare il famoso "mate de coca" infuso di foglie di coca che ha effetti tonificanti sull'organismo e può prevenire ad alleviare i sintomi del soroche.

Valuta : La valuta ufficiale è il Nuevo Sol (S/) che viene suddiviso 100 céntimos. Si trovano banconote da 5, 10, 20, 50 Sol e monete da 5, 10, 20, 50 céntimos. E’ possibile pagare in US$. Non ci sono limiti all’importazione ed all’esportazione di valuta. I migliori alberghi, ristoranti e negozi accettano le carte di credito più diffuse (Visa, MasterCard, American Express) e i Traveller’s Chèque.

Banche : Gli orari degli sportelli bancari sono i seguenti: da gennaio a marzo da lunedì a venerdì 9 alle 13, mentre da aprile a dicembre da lunedì a venerdì dalle 9 alle 17.

Poste : Gli orari degli sportelli postali sono i seguenti: in molte città da lunedì a venerdì dalle 8 alle 20, mentre il sabato o la domenica dalle 8 alle 12. Il servizio postale è efficiente. I grandi alberghi dispongono di un servizio postale interno per lettere e cartoline. I francobolli sono in vendita presso gli uffici postali e gli alberghi.

Elettricità : 110 volt.

Fuso Orario : La differenza è di 6 ore in meno rispetto all’Italia, 7 ore quando vige l’ora legale.

Lingua : Lo spagnolo. Nei maggiori centri è diffuso anche l’inglese.

Acquisti : Si possono acquistare coloratissimi maglioni di alpaca, tessuti, borse e coperte. Oggetti in oro argento e rame. Le leggi peruviane proibiscono e sanzionano la commercializzazione e l'esportazione di reperti originali del patrimonio culturale nazionale. Se il visitatore fosse interessato all'acquisto di reperti dell'arte preispanica o coloniale peruviana, potrà reperire repliche ottimamente eseguite. Si tratta di oggetti di manifattura moderna che imitano forme e figure decorative di reperti preispanici o coloniali (oggetti in ceramica, metallo, pietra, legno, tessuto, pittura e altro).

Cucina : La cucina peruviana è varia e saporita. I piatti e le specialità tipiche variano a seconda della regione : nella Costa ci sono specialità a base di pesce e frutti di mare come il "cebiche"; nella Sierra si usano piatti a base di agnello, maiale, porcellino d'india, alpaca, mais e tuberi di differenti varietà; nella Foresta i piatti sono a base di pesce d'acqua dolce e di prodotti locali. Molto usato è il peperoncino o "rocoto", una specie molto piccante e il riso con il quale vengono serviti legumi, verdura, carne, uova e pesce. Tra i piatti più famosi segnaliamo "l’escabeche" pesce o pollo marinato in salsa di cipolla, i "chicharrones" pezzetti di cotenna di maiale, avocado ripieno di insalata russa o gamberetti e la zuppa di pesce con formaggio. Le bevande più conosciute sono il "pisco" (acquavite distillata di uva) con il quale si prepara il rinomato "Pisco Sour"; il rum, i succhi di frutta tropicale, il caffè, le infusioni di the e di coca, così come le popolari "chicha morada" e ''chicha de jora", preparate a base di mais.

Telefono : E’ possibile telefonare dagli alberghi, ma, pur offrendo un servizio migliore, le tariffe in questo caso sono maggiorate. La telefonia pubblica offre un buon servizio ed è possibile trovare telefoni che funzionano a tessere prepagate in vendita presso gli uffici della Télefonica. Per chiamare l’Italia dal Perù comporre lo 0039 seguito dal prefisso della propria città.

Unità di misura : Nel paese vige il sistema metrico decimale, ad eccezione della benzina che viene misurata in galloni.

Festività :
1 gennaio, Capodanno
24 gennaio-12 febbraio, Virgen de la Candelaria a Puno
febbraio-marzo, Carnevale in tante città della sierra e della selva
marzo-aprile, Pasqua
marzo-aprile, processione del Señor de los Temblores a Cuzco (durante la settimana santa)
1 maggio, Festa dei lavoratori
24 giugno, Inti Raymi festa del Sole a Cuzco
29 giugno, Festa di Ss. Pietro e Paolo
28 e 29 luglio, Anniversario dell’Indipendenza
13-19 agosto, settimana di Arequipa
30 agosto, Santa Rosa di Lima
8 ottobre, Battaglia di Angamos
18 ottobre, Festa del Signore dei miracoli a Lima
1 novembre, Tutti i Santi
1-7 novembre, settimana di Puno
8 dicembre, Immacolata Concezione
24 e 25 dicembre, Natale

Sicurezza : Consigliamo di fare riferimento al sito del Ministero degli Affari esteri : www.viaggiaresicuri.it

 

NBTS Viaggi Seguici su

nbts social facebook-32 nbts social instagram-32 nbts social google-plus-32 nbts social twitter-32 nbts social pinterest-32 nbts social youtube-3 nbts social flikr-32

NBTS Blog di viaggio

nbts blog2
Segui il blog di viaggio di NBTS, consigli per i viaggiatori, nuovi itinerari di viaggio, curiosità e molto altro ancora, tutto legato al fantastico mondo dei viaggi... continua

nbts nozze ok

nbts_cartolina_300

CURIOSITA' AMERICHE

nbts_americhe_map300x60
L'Everest, situato tra Cina e Nepal nella catena dell'Himalaya, è la vetta più alta della Terra con 8.848 m. Qual'è la vetta più alta del Sudamerica? Scoprilo... continua

RICETTE CUCINA ETNICA

cucina_intro300x60
Anche la gastronomia rappresenta un modo per avvicinarsi alla cultura di un popolo, aiuta a conoscere un meglio il paese e a comprenderne ritmi e tradizioni. Ecco delle semplici ricette da fare in casa...  continua

NAVIGATORI ED ESPLORATORI

nbts_navigatori
I diari di viaggio del navigatore italiano Amerigo Vespucci. "Arrivai alla terra degli Antipodi, e riconobbi di essere al cospetto della quarta parte della Terra. Scoprii il continente abitato da una moltitudine di popoli e animali"...  continua

nbts catalogo galapagos tar

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.